Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina

Il sempre più fiorente traffico ferroviario merci tra l'Europa e la Cina che coinvolge il vasto continente russo, oltre a incidere sull'organizzazione logistica dei trasporti, stimola anche l'innovazione tecnologica. Per sfruttare in modo proficuo e concorrenziale una rotta ferroviaria così lunga e complessa, occorre ottimizzare i carichi in modo da avere treni veloci e di robusta composizione. Le imprese ferroviarie e logistiche si sono rese conto che i tradizionali carri container non apparivano all'altezza della nuova sfida nei trasporti transcontinentali. Per questo sono giunte sul mercato alcune soluzioni innovative.

Una di queste è quella proposta da Sinara-Transport Machines, una delle maggiori holding russe di ingegneria dei trasporti che ha sviluppato un nuovo carro in accordo con Federal Freight Company, l'impresa ferroviaria costituita dalle ferrovie russe (già Rzd), un gigante con un parco di 200mila vagoni merci. Il nuovo carro, specifico per il trasporto dei container, può essere inoltrato in tutto il continente russo praticamente alla stessa velocità di un treno passeggeri, avendo come limite 140 km/h, praticamente un record per un servizio commerciale.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto