Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cosco terza linea di container globale?

Il gruppo cinese Cosco potrebbe sorpassare il vettore francese Cma Cgm come terza principale linea di container, se quest'ultimo non acquisterà più navi.

Cosco ha ora 2,97 milioni di Teu di capacità operativa totale, rispetto ai 3,01 milioni di Teu di Cma Cgm.

Tuttavia, la flotta della Cosco ammonta a 1,55 milioni di Teu, rispetto a 1,23 milioni di Teu della Cma Cgm (il resto delle capacità proviene da navi noleggiate).

Il 2 settembre, la filiale della Cosco, la Oocl, ha contrattato dieci navi da 16.000 Teu presso i cantieri affiliati Dalian Cosco KHI Ship Engineering e Nantong Cosco KHI Ship Engineering per 158 milioni di dollari ciascuna.

Includendo una dozzina di navi da 23.000 Teu ordinate da Oocl nel 2020, sei navi da 14.000 Teu e quattro da 16.000 che Cosco Shipping Lines ha contrattato dall'affiliata Cosco Shipping Heavy Industry (Yangzhou) il 15 luglio, il portfolio ordini del gruppo cinese ammonta ora a 585.272 Teu, mentre quello della Cma Cgm è di 525.452 Teu.

Supponendo che la Cma Cgm non ordini o acquisti altre navi, quelle di proprietà della Cosco aumenteranno a 2,14 milioni di Teu quando tutte le nuove costruzioni saranno consegnate entro il 2024, mentre la flotta di proprietà della Cma Cgm crescerà a 1,76 milioni di Teu.

Fonte: container-news.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto