Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gerard Breed - JH Wagenaar

Inizio di successo per la nuova stagione del sedano rapa

La raccolta del sedano rapa è in pieno svolgimento. "Sembrava essere un inizio difficile a causa della primavera fredda, che ha rallentato la crescita. Il mese piovoso di maggio ha causato molti ritardi nella semina; per gli ultimi lotti si è arrivati fino a giugno. Per l'ultima campagna di semina speriamo che le condizioni siano abbastanza favorevoli, al fine di ottenere una buona resa. Da allora il clima è diventato più clemente".

A spiegarlo è Gerard Breed, direttore della olandese JH Wagenaar, filiale di The Greenery che commercializza e vende tutto il sedano rapa coltivato dal coltivatore Vaalburg, o 'Boer Ted' di Zuid-Schermer (Paesi Bassi).

Vaalburg lava, affetta e confeziona per Wagenaar in un'ampia varietà di imballaggi, basandosi sulla filosofia che un terreno sano assicura un buon prodotto, per cui i fitofarmaci sono ridotti al minimo.

"In questa stagione la superficie biologica è stata ampliata a Vaalburg e ora è sufficientemente grande. E' bello vedere che il sedano rapa sta guadagnando popolarità nelle cucine, oltre ad essere apprezzato in ambito vegetariano".

La domanda è determinata dall'Europa orientale
"Al momento la domanda di sedano rapa è stabile, ma quella vera e propria sarà presto determinata dai nostri acquirenti dell'Europa orientale, che ora sono solo in parte sul mercato. Sembrava che la nuova stagione dovesse iniziare un po' più tardi, ma durante la prima settimana di agosto il primo sedano rapa era nuovamente disponibile. All'inizio di agosto abbiamo sperimentato un'eccellente transizione dal vecchio al nuovo sedano rapa, con un livello di prezzo più alto a partire da maggio della scorsa stagione. Dopo di che le quotazioni sono aumentate, in contrasto con la stagione precedente, quando c'è stata un'evoluzione dei prezzi molto più piatta".

"Pur non essendoci un'ampia nuova offerta, le vendite sono andate bene. Il resto dell'Europa ha registrato una crescita lenta, per cui i gap venutesi a creare hanno potuto essere colmati meglio dell'anno scorso. La raccolta è cominciata solo alla fine di agosto. Il gelo nell'Europa dell'Est è il fattore più decisivo quando comincia la grande domanda per il nostro prodotto, ma non si sa mai quando succederà", continua Gerard.

Negli ultimi anni la superficie olandese è arrivata a circa 1.900-1.950 ettari. Sembra che ora ci sia il 5-10% in meno di coltivazioni. In precedenza era di circa 1.400 ettari e, secondo la nostra esperienza, questa superficie era più equilibrata. Basta considerare anche i due anni di prezzi negativi che si sono verificati".

"La qualità del nostro sedano rapa è perfetta al momento, e sono disponibili tutti i calibri e le confezioni. I lotti precoci hanno rallentato un po', mentre si spera che quelli più tardivi si rivelino buoni. Resta quindi da vedere cosa ci porterà quest'anno. La stagione 2019/20 è stata solo un anno ordinario per i tuberi nei Paesi Bassi. Stiamo entrando nella nuova campagna con un atteggiamento positivo. Un chiaro sviluppo è che l'assicurazione della qualità e le certificazioni stanno diventando sempre più importanti. Da anni PlanetProof è uno standard per noi".

Per maggiori informazioni:
Gerard Breed
J.H. Wagenaar
Tolweg 7
1616 AT Hoogkarspel - Paesi Bassi
+31 (0)228 566 417
G.Breed@jhwagenaar.nl 
www.jhwagenaar.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto