Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Maarten van Damme, di Dacomex

Mercato ancora fiacco per le cipolle del nuovo raccolto olandese

La nuova raccolta delle cipolle è cominciata, nei Paesi Bassi, ma le vendite sono ancora un po' fiacche, al momento. "Succede ogni anno, in questo periodo. Luglio non è mai un mese molto movimentato. Il mercato è ancora depresso. I clienti non sono ancora in disperata ricerca di cipolle e quindi ordinano solo ciò di cui hanno veramente bisogno. Ci vorrà del tempo. Quando la crisi finirà - cosa che secondo me può accadere in qualsiasi momento - mi aspetto che la domanda si riprenda rapidamente", dice Maarten van Damme della Dacomex, con sede a Sint-Maartensdijk, nei Paesi Bassi.

"Al momento, c'è già una certa domanda dal Regno Unito e dall'Africa, ma proprio in quelle destinazioni ci sono ancora le vecchie cipolle che ostacolano il mercato. Le scorte immagazzinate in precedenza sono di più di quanto si pensasse e ci sono clienti che, finché la qualità è ancora buona, optano per un'alternativa più economica. C'è da sperare che, una volta che il mercato si stabilizzerà e che la domanda riprenderà quota, avremo anche le possibilità logistiche per far arrivare il nostro prodotto fino al cliente. Il problema della carenza di container è tenace e pende sul mercato come una spada di Damocle".

Sembra che quest’anno ci sarà un’abbondanza di bulbi, come dimostra l'aumento dell'11,3% della superficie coltivata a cipolle da seme nei dati di CBS. "Ci saranno anche alcune perdite di prodotto, qua e là, a causa di alcuni danni dovuti alle piogge, ma l'11% in più è comunque molto. Pertanto ci sarà molto lavoro da fare - osserva l'esportatore - Speriamo di finire con un prezzo decente, in modo che sia il coltivatore che il commercio sperimentino una buona stagione". Al momento il prezzo a balla è tra 0,21 e 0,22 euro, ma come già detto, tutti ci vanno molto cauti".

"Qualitativamente, le prime cipolle da seme sembrano buone. Le condizioni climatiche sono state favorevoli e il prodotto che arriva è di qualità soddisfacente. Tuttavia, è ancora difficile prevedere come andrà il raccolto principale. Qua e là sono già visibili alcune macchie di umidità dovute alle piogge di inizio estate. Ma il clima di agosto sarà il fattore determinante. Se avremo un bel mese asciutto, ci aspettiamo di disporre di merce di buona qualità. Se piove e dovremo sbrigarci a raccogliere le cipolle dal terreno, si potrebbero avere problemi per tutta la stagione, ma per il momento non ci pensiamo!"

Per maggiori informazioni:
Dacomex
Maarten van Damme
+31 166 662 550
maarten@dacomex.nl  
www.dacomex.nl   


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto