L'aumento del costo del gasolio incide sui prezzi dell'ortofrutta

L'aumento del costo del gasolio per l'autotrasporto si sta ripercuotendo sul prezzo alla vendita dei prodotti ortofrutticoli. Lo denuncia l'associazione degli agricoltori Coldiretti, spiegando che nella filiera agroalimentare il costo della logistica incide tra il 30% e il 35% del prezzo di frutta e verdura. L'autotrasporto resta il principale vettore in tale filiera, con costi elevati.

Riportando i dati di una ricerca del Centro Studi Divulga, l'associazione afferma che "in Italia il costo medio chilometrico per le merci del trasporto pesante è pari a 1,12 euro/chilometro, più alto di nazioni come la Francia (1,08) e la Germania (1,04), ma addirittura doppio se si considerano le realtà dell'Europa dell'Est: in Lettonia il costo dell'autotrasporto è di 0,60 euro al chilometro e in Romania 0,64".

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto