Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Al via la campagna della cipolla borettana

"Siamo entrati nel vivo del ritiro della cipolla borettana, diffusa per lo più nelle province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia". Lo afferma Matteo Freddi, noto commerciante della zona emiliana, il quale aggiunge: "Siamo in ritardo di 10 giorni rispetto a un'annata normale; addirittura ci siamo quasi accavallati con lo scalogno. I ritiri di cipolla andranno avanti fino ai primi giorni di agosto".

Dai primi dati, pare che le rese siano inferiori rispetto a un'annata normale. Colpa, probabilmente, delle alte temperature abbinate a mancanza di pioggia.

"La borettana registra mediamente, in fase i lavorazione, uno scarto del 30-45%. Vanno considerati il calo peso, il sottomisura, piccole percentuale di terra, il savramisura, tutti fattori che determinano una perdita di peso netto notevole, rispetto alla raccolta" precisa Freddi.

Dal punto di vista commerciale, le vendite sono già iniziate e i primi prezzi sono stati incoraggianti. "Il primo round di commercializzazione è andato bene; ora con la seconda fare, essendoci più prodotto, si assiste a una leggera flessione. La maggior parte delle vendite avviene in Italia, ma abbiamo agganci commerciali anche nei Paesi Bassi e in Gran Bretagna dove abbiamo inviato già le prime partite".

La scorsa annata 2020/21 non è stata molto positiva. La chiusura del canale Horeca ha di fatto bloccato le vendite e il ritiro da parte dell'industria. "Noi avevamo suggerito ai nostri conferitori di seminare qualcosa in meno, dato che non si può sapere come evolva la situazione nell'arco dei mesi. Ad ogni modo, stiamo ritirando cipolla borettana da una superficie di circa 50-60 ettari". 

Un'ultima battuta sul rincaro delle materie prime: "I bins in legno per l'essiccazione li pagavo sui 250 euro cadauno. Ora sono saliti a 350 euro l'uno. Ho detto al mio fornitore che li acquisterò quando i prezzi saranno tornati a livelli più ragionevoli".

Per maggiori informazioni:
Freddi Prodotti Ortofrutticoli S.n.c.
Via Lama, 41
Calerno di S. Ilario d'Enza (RE)
+39 0522 679831
commerciale@cipollefreddi.it
www.cipollefreddi.it   


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto