Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Qual è la patata più costosa del mondo?

La risposta a questa domanda si trova in Francia. Sull'isola di Noirmoutier, situata nel dipartimento della Vandea - nel nord-ovest del Paese - si raccoglie la Bonnotte, una varietà di patata che è la più cara al mondo.

La Bonnotte ha un inconfondibile sapore salato, dovuto all'acqua e alle alghe con cui i contadini la concimano. Quando le alghe si decompongono, rilasciano quantità di iodio che danno ai tuberi le loro note caratteristiche. Inoltre, le condizioni ambientali dell'isola sono perfette per la sua coltivazione, poiché la brezza marina impedisce la proliferazione di parassiti e malattie nelle piante.

Questo tubero ambito viene raccolto su un appezzamento molto limitato di terreno a Noirmoutier, durante una settimana specifica dell'anno, quando diventa il protagonista della festa della patata dell'isola.

Delle appena 100 tonnellate di prodotto raccolto, solo una piccola parte rimane per il fabbisogno degli agricoltori, mentre il resto va alla vendita. Tuttavia, questa varietà di patata non può essere conservata a lungo, quindi è quasi impossibile da esportare, il che la rende ancora più esclusiva.

Fino a 500 euro al chilogrammo
I primi raccolti sono talvolta venduti all'asta e possono raggiungere prezzi sorprendenti. Il 20 aprile 1996, durante un'asta a Parigi, un privato ha acquistato un lotto di 5 kg di patate Bonnotte per 15.000 franchi, cioè 500 euro/kg.

Fonte: argenpapa.com.ar


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto