Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Reportage fotografico

Svezia: apertura di una nuova fattoria verticale nel supermercato ICA Maxi

"Stiamo facendo davvero la differenza, perché coltiviamo letteralmente accanto al consumatore", afferma Andreas Dahlin, amministratore delegato della Swegreen. "Ci sono ancora molte fattorie verticali che sostengono di produrre in modo sostenibile e sono vicine al consumatore, ma tacciono sugli ultimi chilometri. E finché la logistica sarà necessaria per portare il prodotto al consumatore, la coltivazione in-store potrebbe fare la differenza. Ecco perché pensiamo che il nostro modello iper-locale abbia davvero un impatto sulla catena di fornitura".

Sono rimasti tutti sorpresi durante l'inaugurazione del supermercato ICA Maxi a Linköping, questa settimana. L'evento di apertura della fattoria verticale in-store, un servizio fornito e gestito dalla società tecnologica svedese Swegreen, ha riscosso molto successo tra gli acquirenti, sorpresi e anche un po' stupiti. Andreas ha aperto l'evento brindando a tutti i presenti e, dopo aver spiegato il concept, li ha invitati a visitare il sito di coltivazione in door.


Andreas guida del tour. Fonte della foto: Verticalfarmdaily. - Clicca qui per il reportage fotografico completo.

Il più grande in Svezia
Dopo aver lanciato con successo alla fine del 2020 una fattoria in-store presso ICA Focus, Göteborg, azienda svedese di agricoltura verticale a crescita rapida, sta ora lanciando il suo concept Farming-as-a-Service, in Scandinavia. La prima a realizzare l'installazione è Ica Maxi a Linköping. L'installazione, di 60 m2, fornisce 10 diverse lattughe ed erbe aromatiche direttamente nel negozio - e stanno arrivando altre varietà - il che rende questa struttura di coltivazione in-store la più grande della Svezia. Un'altra parte del raccolto sarà utilizzata nella cucina del negozio. Ogni giorno, sono diverse centinaia le referenze racoclte che finiscono sugli scaffali poco dopo.

Andreas aggiunge: "Il calore residuo della fattoria verticale viene utilizzato nel supermercato per un utilizzo ottimale dell'energia. Cerchiamo costantemente di ottimizzare i processi di coltivazione, fino al consumo di energia".


Andreas spiega la tecnologia verticale. Foto: Verticalfarmdaily. Clicca qui per il reportage fotografico completo.

Pieno controllo
Tutta la tecnologia è fornita e sviluppata da Swegreen, come la sala di coltivazione e il sistema di gestione basato sull'intelligenza artificiale, che controlla e ottimizza l'ambiente da remoto. L'azienda è completamente attrezzata con sensori, facilitando il lavoro dell'operatore agricolo, che normalmente visita la struttura 3-4 ore al giorno. I bracci robotici consentono di spostare automaticamente le canaline di coltivazione dall'inizio alla fine.

Tutti i processi vengono eseguiti in azienda, dalla semina alla selezione, coltivazione e raccolta, fino al confezionamento dei prodotti. I visitatori possono visionare tutte le fasi di produzione direttamente nel negozio.

Sepehr Mousavi, responsabile per l’innovazione della Swegreen spiega che tutta la tecnologia è automatizzata. "Possiamo prevenire qualsiasi tipo di errore perché, se qualcosa va storto, i sensori avvisano immediatamente il nostro team tecnico, per evitare i tempi di fermo".

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

Per maggiori informazioni:
Swegreen
Andreas Dahlin, CEO of Swegreen
andreas.dahlin@swegreen.se
www.swegreen.se 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto