Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Christophe Van Haelst - Van Haelst Fruit

La qualità variabile delle pere mette una leggera pressione sul mercato

"L'umore sul mercato delle pere è abbastanza ottimista. I prezzi non sono male, ma neanche eccezionalmente alti. Rispetto ai primi tre mesi dell'anno, la quotazione è migliore al momento, ma a causa del rischio di stoccaggio lungo e dei volumi disponibili, ci sarà una leggera pressione sui prezzi", dice Christophe Van Haelst della belga Van Haelst Fruit.

Van Haelst non riferisce di problemi qualitativi nel suo magazzino. "Le pere sono conservate come sono state raccolte. Tuttavia, i lotti che arrivano sul mercato sono abbastanza variabili: una partita è buona, l'altra è di qualità inferiore. E questo accade spesso allo stesso coltivatore. Il monitoraggio durante lo stoccaggio è un mezzo importante per garantire la qualità. I lotti dalle caratteristiche qualitative inferiori che arrivano sul mercato deprimono l'umore, purtroppo".

"La domanda di pere è leggermente diminuita a causa del clima caldo e dell'offerta di piccoli frutti. Nonostante questo, ci sono programmi regolari con i supermercati. Anche l'esportazione di mele sta andando bene. C'è soltanto un po' di concorrenza dalla Polonia", dice Christophe.

Le pere si stanno sviluppando bene, secondo Van Haelst. "Abbiamo abbastanza umidità e le temperature più alte hanno portato una migliore crescita dei frutti. Tuttavia, mi aspetto un raccolto leggermente inferiore nei Paesi Bassi e in Belgio perché abbiamo avuto una cascola extra forte. Mi aspetto circa l'80 o il 90% di un raccolto normale. La cascola può essere una conseguenza del freddo durante la fioritura e dei giorni bui dopo la fioritura".

"Un raccolto inferiore non deve essere necessariamente negativo. Con meno resa, il frutto diventa normalmente un po' più grosso. Inoltre, si dirada meno manualmente, cosa che costa meno. Se otteniamo un prezzo leggermente più alto e dobbiamo fare un po' meno lavoro, può essere una stagione positiva. La qualità delle pere è stata finora buona, ma la buccia è un po' più ruvida e il colore un po' più pallido", conclude Christophe.

Per maggiori informazioni:
Christophe Van Haelst
Van Haelst Fruit
Kieldrechtsebaan 85
BE-9130 Verrebroek - Belgio
+32 03 336 16 47
info@vanhaelstfruit.be     
www.vanhaelstfruit.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto