Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fe Martínez, manager di Cerezas de Navaconcejo:

"Con l'ultima tecnologia Cherryscan evitiamo reclami inutili e massimizziamo la redditività delle ciliegie"

Nella scorsa stagione delle ciliegie, gran parte della produzione è andata persa a Jerte, la zona più importante in termini di volumi di produzione, mentre quest'anno non si sono avute finora condizioni meteo avverse. Il settore cerasicolo continua a investire per migliorare l'efficienza dei processi di selezione e calibratura per il confezionamento.

"Fortunatamente quest'anno le previsioni meteo sono ottime, dopo la disastrosa campagna dell'anno scorso quando, a causa dell'impatto di grandinate e piogge torrenziali, abbiamo avuto poco più di un terzo della produzione di una campagna normale", afferma Fe Martínez , direttore della Cerezas de Navaconcejo. "Questa volta speriamo di avere volumi soddisfacenti, superiori a 1.800 tonnellate, oltre che una buona qualità. Per ora, tutto sta andando come previsto".

La cooperativa dell'Estremadura destina circa il 30% delle sue ciliegie al mercato spagnolo, e ne esporta circa il 70%. Al momento, a metà stagione, movimenta e confeziona tra 35 e 40 tonnellate di prodotto al giorno. Per gestire questo volume in così poco tempo, l'azienda si avvale del più recente sistema di automazione e calibrazione della Maf Roda: Cherryscan, progettato per la selezione e la cernita delle ciliegie. Nel 2013, la Sociedad Cooperativa del Campo è stata pioniera nella Valle del Jerte nell'implementazione di questo sistema di calibratura automatica, insieme alla Maf Roda.

"In questa stagione abbiamo fatto un altro salto qualitativo e quantitativo, migliorando i processi attraverso questo nuovo sistema che è in grado di rilevare non solo i danni esterni, ma anche quelli interni. Non si limita a verificare il calibro, la dimensione o il colore, ma esegue anche un controllo della parte interna della ciliegia, rilevando diversi tipi di danni e facilitando così la commercializzazione del prodotto in diverse fasce di mercati nazionali e internazionali", afferma Fe Martinez.

"Questo ci consente anche di evitare reclami e di soddisfare al meglio le richieste dei clienti, oltre che a rendere il prodotto il più redditizio possibile per i nostri partner coltivatori", ha affermato Fe Martinez. "Allo stesso modo, abbiamo migliorato i servizi offerti ai nostri partner, creando un servizio di raccolta e calibratura manuale di ciliegie di qualità non ottimali, per il processo di calibratura automatizzata. A tal fine, nuovamente insieme alla Maf Roda, abbiamo implementato un altro processo e acquisito una linea di selezione e calibratura manuale".

Secondo il direttore della cooperativa, per un'azienda in crescita è assolutamente necessario disporre di linee di selezione ottica. "Permette di trasformare svariati chili di questo frutto molto sensibile che arriva in grandi quantità e in un breve lasso di tempo, ma è anche uno strumento essenziale quando si tratta di rispondere in modo ottimale alle esigenze dei clienti. Ognuno di loro riceve il tipo di prodotto di cui ha bisogno, in termini di qualità, dimensione, colore, durata, e tanto altro".

Per maggiori informazioni:
Fe Martínez Sáiz
+34 600495284
Sociedad Cooperativa del Campo (Cerezas de Navaconcejo)
Vega del Molino, nº 1
10613 Navaconcejo, Cáceres - Spagna
+34 927173168 / +34 927173506
gerente@cerezasdenavaconcejo.es 
www.cerezasdenavaconcejo.es 

Maf Roda Agrobotic
Avda. de la LLIBERTAT Nº 534
6600 Alzira - Spagna
+34 962403011
rodasale@mafroda.es 
www.maf-roda.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto