Sudafrica

Le continue inefficienze nel porto di Città del Capo rappresentano un rischio per le esportazioni agricole

A seguito di un incontro con la Citrus Growers Association (CGA), c'è preoccupazione per lo stato attuale della fornitura di servizi nel porto di Città del Capo e il suo potenziale impatto negativo sull'esportazione di prodotti agricoli. Considerato che il Capo Occidentale è responsabile del 50% delle esportazioni agricole del Sudafrica, il porto di Città del Capo è un ingranaggio vitale nella ruota dell'economia del Capo Occidentale e del Sudafrica.

"Eventuali inefficienze in questo porto danneggeranno quindi l'economia del Capo Occidentale e costeranno posti di lavoro, in un momento in cui abbiamo un disperato bisogno di crearne di più - dichiarano dal ministero dell'agricoltura di Capo Occidentale - Diversamente, se operiamo bene, molte persone ne trarranno vantaggio. In effetti, secondo la nostra ricerca, la crescita delle nostre esportazioni del 5% in cinque anni creerà circa 19.000 nuovi posti di lavoro nel Capo Occidentale".

La carenza di attrezzature e l’utilizzo di quelle ormai obsolete, sottolinea l'incapacità dell'Autorità Portuale di gestire in modo efficiente il terminal di Città del Capo. Questo mina il ruolo fondamentale che il porto dovrebbe svolgere nel sostenere le esportazioni e la crescita economica.

Il Dipartimento per lo sviluppo economico e il turismo, guidato dal ministro delle finanze e delle opportunità economiche, David Maynier, ha istituito un Port Task Team che mette insieme le parti interessate di tutta la catena del valore della logistica portuale per trovare delle soluzioni alle sfide che il porto di Città del Capo deve affrontare. E anche se il team ha ottenuto alcuni successi, il miglioramento dell'efficienza del porto richiederà un intervento da parte del governo nazionale, motivo per cui è stato invitato il presidente Ramaphosa a visitare urgentemente il porto di Città del Capo.

"Considerato quanto sopra, intendiamo sostenere l’Associazione degli agrumicoltori sudafricani (CGA) visitando il porto di Città del Capo e presentando alcune delle preoccupazioni al senior management dei Transnet Port Terminals e al Comitato permanente del Capo Occidentale per le finanze, lo sviluppo economico e il turismo".

Una gestione più efficiente del porto di Città del Capo migliorerà la ripresa economica del Capo Occidentale e sosterrà il ruolo fondamentale che il settore agricolo svolge nella crescita economica e nella creazione di posti di lavoro.

Per maggiori informazioni:
Daniel Johnson
+27 79 990 4231
Daniel.Johnson@westerncape.gov.za


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto