Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Progetto scuola e impresa: la formazione di Joinfruit e Synergie School

L'O.P. Joinfruit e Synergie School uniscono le forze per agevolare l'incontro tra il mondo della scuola e quello del lavoro nella filiera dell'ortofrutta: dopo una prima collaborazione con un corso pratico e teorico sulla potatura, rivolto ai lavoratori, a maggio una nuova attività formativa nell'ambito dell'Alternanza tra Scuola e Lavoro.

Si tratta di due pillole formative on line per gli studenti dell'Istituto IIS Denina – Sede Denina e Pellico. Gli incontri in programma saranno tenuti dal direttore di Joinfruit Bruno Sacchi e da un tecnico specializzato, che presenteranno l'azienda fornendo dettagli sull'organizzazione del lavoro, sulla cultura d'impresa, sulle norme contrattuali, sui mercati di riferimento e sullo sviluppo sostenibile.

L'obiettivo è di avvicinare gli studenti del terzo, quarto e quinto anno alle imprese del territorio cuneese, così da favorire la comprensione delle competenze richieste ai giovani dal mondo del lavoro.

"Uno dei valori fondanti di Joinfruit - commenta Bruno Sacchi - è la valorizzazione delle persone che lavorano con noi, a cui assicuriamo sicurezza, salute, benessere e un accompagnamento costante nella loro crescita e sviluppo professionale. Abbiamo accettato la proposta di Synergie School perché incontrare i giovani che saranno i lavoratori e gli imprenditori di domani, ci sembra parte integrante della nostra mission". 

Bruno Sacchi, direttore dell'OP Joinfruit

Le pillole formative Synergie School, pensate e progettate nella logica di Percorsi per lo sviluppo delle Competenze Traversali e Orientamento al lavoro (PCTO), hanno l'obiettivo di supportare gli alunni ad affacciarsi al mondo del lavoro e valutare le possibilità d'inserimento tramite apprendistato duale e stage curricolare durante il corso di studi o post diploma con tirocinio, somministrazione o assunzioni dirette.

Jolanda Arnolfo, referente Synergie School per il distretto cuneese, afferma: "Siamo molto contenti di realizzare questo tipo di iniziative, le aziende del territorio saluzzese ci richiedono ragazzi neodiplomati: sono molto 'gettonati' tutti i profili tecnici come geometri, ragionieri, periti, in particolare agrari. Dall'altro lato le scuole hanno necessità di supporto per creare i contatti con le aziende: questo territorio è ricco di aziende e magazzini agricoli che lavorano anche con l'estero e che sono in gradi di offrire opportunità e percorsi lavorativi di qualità, a partire da inserimenti con tirocini e apprendistato".

"Inoltre, insieme a Joinfruit, abbiamo il desiderio di attivare un corso post-diploma specifico sulla logistica dei magazzini della frutta o sulla contabilità dei magazzini, in modo da poter fornire alle aziende del territorio delle figure formate a 360°", conclude Arnolfo.

Aggiunge il prof. Flavio Girodengo, preside dell'Istituto Denina: "Le attività di orientamento a conclusione delle scuole superiori sono fondamentali: si cerca di dare ai ragazzi qualche strumento in più per valutare le offerte lavorative, per confrontarle con le proprie potenzialità ed ambizioni, in sintesi di trovare la strada a loro più congeniale e speriamo ricca di soddisfazioni. Un grazie sincero a chi ci ha offerto questi strumenti per i nostri studenti".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto