Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda agricola Frutteto Antico

Deliziose composte di frutti selvatici dell'Altopiano di Asiago

"Da mezzo secolo sono amante della raccolta di frutta direttamente in natura, che pratico da quando ero piccina nell'Altopiano di Asiago, dove si trovano frutti ed erbe selvatiche che utilizzo per la lavorazione delle confetture. Tra i frutti di bosco, i più richiesti sono il mirtillo e il lampone perché molto conosciuti; ma chi ha voglia di esplorare può puntare sui frutti antichi come l'Uva Bacò o la Corniola dai deliziosi frutti rossi, che alla vista sembrano ciliegie oblunghe dal colore intenso che punteggia gli alberelli a partire dal mese di agosto". Così Rossella Frigo, titolare insieme al figlio Giovambattista Fiorese dell'azienda agricola Frutteto Antico.

Frutteto Antico si estende su sei ettari di terreni tra le colline di Marostica, a pochi chilometri da Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza. E' qui che Rossella Frigo, che tutti chiamano Rosi, produce frutti antichi, fiori ed erbe selvatiche, che poi lavora secondo antiche tecniche di produzione seguendo metodi e ritmi della tradizione. Nascono così le "Le marmellate di Rosi", il marchio dei trasformati ad alto contenuto di frutta (dal 70 all'80%, con pochissimo zucchero di canna grezzo biologico) e una varietà di referenze da abbinare anche a formaggi e altri piatti.

Cinque le linee a marchio, per un totale di oltre trenta referenze: Dolcezze dall'Orto (ricche di abbinamenti creativi come peperone e rosmarino, zucchine e menta, cavolo cappuccio e ginepro); Fiori di Primavera (con lavanda, sambuco, tiglio); Frutti Dimenticati (a base di corniole, pere cotogne, nespole e rosa canina); Frutti Antichi (con prugnole, mirtilli, fichi e senape) e Sapori Esclusivi, che annovera la provenzale ai fiori di lavanda o l'eccellente Mugolio, ossia un estratto di pigna di pino mugo, quella alle rose antiche e mirtilli e infine quella alle noci verdi, da un'antica ricetta russa. Per preparare biscotti o crostate è molto indicata anche la composta di Lampone arricchita con Fiori di Sambuco, oppure è da spalmare sul pane la composta di More di rovo e Fiori di Tiglio.

"I nostri trasformati più particolari devono molto alla ricchezza della nostra collina boschiva, che ci regala frutti privi di residui perché mai trattati con la chimica: come il sambuco, che vediamo fiorire da aprile e a luglio e diventare una bacca nera dal retrogusto di mosto e liquirizia. Con i suoi fiori si preparano particolari bevande, mentre con i fiori di lavanda e tarassaco impreziosiamo le nostre composte adatte ai formaggi, e disponibili in formato da 220 grammi. Consiglio di provare la composta di Peperoni e Rosmarino con i formaggi freschi o come salsa di accompagnamento alle carni".

Le Marmellate di Rosi sono realizzate per l'80% soprattutto con frutti in via d'estinzione e varietà selvatiche spontanee del territorio, trasformate personalmente con tecniche artigianali.

"Tra i punti di forza, certamente i frutti antichi hanno sapori, profumi e proprietà organolettiche ben diversi dalla frutta che siamo abituati a trovare nella grande distribuzione. Le composte di mele, ad esempio, si arricchiscono di quattro antiche varietà, quasi introvabili, tra cui: Rosetta, Fiamma, Madonnina, Dell'olio. Quest'ultima si chiama così perché sulla buccia ha una patina oleosa. Poi ho un'antica varietà di uva, l'uva baco. E ho le fantastiche ciliegie Durone Antica Varietà, con cui do vita a una composta cui aggiungo la melissa".

"La particolarità caratterizzante di queste confetture è la ricerca di sapori e profumi di frutti che, oltre alla loro particolarità in termini sapori, rispondono solo ai tempi della natura e allo scorrere delle stagioni. Vorrei precisare che produco composte, non marmellate. Le marmellate, come noto, sono solo quelle di agrumi, ma nel linguaggio comune le persone estendono il termine marmellata anche alle confetture e alle composte. L'apprezzamento dei nostri prodotti è sincero, considerato che i consumatori ne riconoscono tra i punti di forza la naturalità e il legame con il territorio. Questi frutti antichi sono tipici di questo posto con fragranze particolari, ecco perché non potrei produrre le mie confetture in altre località, proprio perché per realizzarli non troverei la stessa materia prima".

Per maggiori informazioni  
Az. Agricola Kroitzabeg di Fiorese Giovanbattista
Agri Pasticceria e Pane
Le Marmellate di Rosi
@az.agricolakroitzabeg
Via Cassoni, 17
36063 Crosara (VI)
347 442570
fruttetoantico@gmail.com
FB: lemarmellatedirosi

 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto