Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Di solito aumentano in questo periodo dell'anno

Nelle ultime tre settimane i prezzi delle mele polacche sono leggermente diminuiti

Le gelate notturne non hanno avuto alcun impatto sulla nuova stagione delle mele polacche. Gli alberi da frutto non sono ancora fioriti, il che significa che non possono essere danneggiati dal freddo. Tuttavia, il mese di maggio sarà cruciale, secondo un esportatore polacco. Per la stagione in corso, ci sono ancora molte varietà disponibili, poiché sono state aperte più celle refrigerate.

Jakub Krawczyk, export manager di Appolonia, dice che la domanda di mele polacche è ancora forte in questa parte della stagione, ma le esportazioni sono leggermente rallentate. "La domanda di mele da trasformazione è molto forte presso i clienti dell'Europa occidentale. Inoltre, non possiamo lamentarci del nostro mercato domestico, perché anche qui le vendite procedono senza intoppi. L'export è leggermente rallentato, poiché altri frutti sono all'inizio della loro stagione, così come sono disponibili sul mercato le mele dell'emisfero australe, a prezzi competitivi. Al momento, anche i nostri partner orientali non stanno acquistando grandi volumi. Speriamo che la situazione cambi presto".

Nonostante ci siano state notti fredde in Polonia, è ancora troppo presto perché i meli vengano danneggiati. Il mese di maggio sarà però cruciale, spiega Krawczyk. "Aprile è stato piuttosto freddo, c’è stata molta pioggia e anche un po' di neve. Si sono avute alcune gelate notturne, ma non riscontriamo alcun danno nei nostri meleti. Alcuni coltivatori hanno utilizzato l'acqua per proteggere le colture durante le notti fredde. Il mese cruciale, dal punto di vista del meteo, sarà maggio, quando spunteranno i fiori sugli alberi, che potrebbero essere danneggiati dalle gelate. Nei prossimi giorni le temperature dovrebbero salire, ma dobbiamo aspettare il meteo di metà maggio".

Nelle ultime settimane, i prezzi sono leggermente diminuiti, e secondo Krawczyk la causa è l'apertura di più celle refrigerate. "C'è stato un lieve calo dei prezzi che fa sempre aumentare le vendite. Allo stesso tempo sono state aperte più celle ULO, quindi si sono resi disponibili più prodotti e più persone hanno iniziato a vendere la propria produzione, il che è positivo. Anche se il mese di aprile è stato in parte freddo, ci sono stati ancora alcuni giorni di sole, e se le persone escono è più probabile che comprino degli snack, ed è bene che scelgano le mele come spuntino salutare".

La fine della stagione potrebbe essere vicina, Appolonia ha ancora molte mele in magazzino. Krawczyk afferma che è ancora disponibile la maggior parte delle varietà. "Al momento, abbiamo ancora Golden Delicious, Red Jonaprince, Jonagored, Idared, Champion, Ligol, Gloster, Red Delicious. La Gala è terminata o quasi. Tuttavia, vediamo che sono state conservate nelle celle ULO non solo le mele di migliore qualità, ma anche alcune mele di qualità inferiore che non possiamo vendere come mele di prima qualità. Ad esempio, le mele che sono state raccolte dopo la grandine verranno offerte solo come seconda classe o da trasformazione".

"In questo periodo dell'anno, il prezzo delle mele di solito aumenta, ma quest'anno non è successo. La quotazione è rimasta stabile per molto tempo e, da due o tre settimane, il prezzo è addirittura sceso leggermente. Ci sono ancora molte mele da vendere, quindi dovrebbe essere una stagione intensa in futuro", conclude Krawczyk.

Per maggiori informazioni:
Jakub Krawczyk
Appolonia
+48 785 342 930
jakub.krawczyk@appolonia.pl   
www.appolonia.pl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto