Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Condizioni climatiche favorevoli per le ciliegie turche

In Turchia, la stagione delle ciliegie sta per iniziare. Un esportatore ha investito molto per questa nuova stagione, aggiornando e aggiungendo macchinari per aumentare la sua capacità di imballaggio. Anche se diversi paesi hanno sofferto danni dovuti alle basse temperature, la varietà di ciliegie Ziraat-900 non ne è stata interessata. Ciò potrebbe garantire una stagione di successo per le ciliegie turche.

Secondo l'assitente manager Enes Gurgen, la ditta turca Canlar ha investito molto per la prossima stagione cerasicola: "I nostri preparativi per la stagione 2021 stanno per essere completati. Continuiamo a investire nel nostro paese, dato che la Turchia è il più grande produttore di ciliegie al mondo. Per soddisfare la crescente domanda, abbiamo aggiornato la nostra confezionatrice Unitec Cherry Vision 2.0 da otto linee a quella da 20 linee Unitec Cherry Vision 3.0. Con questo miglioramento, abbiamo incrementato la nostra capacità di lavorazione delle ciliegie fino a 15 tonnellate all'ora. Tenendo in considerazione la sicurezza sul lavoro e le condizioni igieniche nei processi di imballaggio, con questa capacità maggiore abbiamo ampliato la nostra area interna, passando da 5.000 a 8000 metri quadri".

"La nostra azienda, che gestisce con cura tutto il processo delle ciliegie dalla produzione alla spedizione, ha investito anche nella tecnologia Unitec AC 350 - continua Gurgen - Questo investimento si rivela significativo, perché saremo i primi a utilizzare tale tecnologia nel nostro Paese e ci permetterà di avere un processo di imballaggio tre volte più veloce rispetto alle normali linee. Quest'anno, stimiamo che le prime spedizioni di ciliegie della varietà Ziraat-900 cominceranno nell'ultima settimana di maggio".

Anche se altri paesi hanno riscontrato danni dovuti al gelo, la varietà di ciliegia che Canlar esporta dalla Turchia non è stata molto colpita, spiega Gurgen: "Finora, le condizioni stagionali sono state adeguate per la varietà Ziraat-900. In particolare, la nostra principale varietà di ciliegie da esportazione, la Ziraat-900, non è stata interessata dal freddo di due settimane fa. D'altra parte, le varietà di ciliegie precoci, più popolari sul mercato interno, hanno perso un po'. Questa stagione puntiamo a un'esportazione minima di 6.000 tonnellate di ciliegie. Con i nostri nuovi investimenti e una maggiore capacità, ritengo che non sarà difficile raggiungere questo obiettivo. In Turchia, le condizioni climatiche favorevoli e il fatto che altri paesi siano stati parzialmente colpiti dal gelo indicano che sarà una buona stagione per i produttori ed esportatori turchi di ciliegie".

Tipicamente, Canlar è attiva in diversi mercati in Europa e in Russia, ma quest'anno mira a esportare anche in diversi paesi asiatici: "Oltre ai mercati europeo e russo, la domanda di ciliegie turche è in aumento grazie ai voli verso molte località del mondo. La nostra azienda lavora principalmente con i paesi del Nord Europa - Norvegia, Svezia e Danimarca - e altri paesi europei come i Paesi Bassi e la Germania. Le nostre possibilità si sono ampliate soprattutto sul mercato dell'Estremo Oriente, grazie al trasporto aereo delle merci. Il nostro obiettivo è di esportare a Hong Kong, Singapore, Malesia, Indonesia, India e paesi simili. Abbiamo ottenuto i permessi di esportazione per i mercati di Cina, Corea del Sud e Taiwan. Speriamo che il mercato cinese, che la scorsa stagione è andato molto bene, si apra anche quest'anno. Abbiamo intenzione di lavorare intensamente con il nostro marchio Sunny Fruit nelle destinazioni europee e con il marchio Solaris in Estremo Oriente", conclude Gurgen.

Per maggiori informazioni:
Enes Gurgen
Canlar
Tel: +90 507 129 04 94
Email: enes@canlarfruit.com 
www.canlarfruit.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto