Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Aumento per le esportazioni degli agrumi tunisini

Dall'inizio della stagione delle esportazioni (1 ottobre 2020), le esportazioni di agrumi dalla Tunisia sono aumentate del 57% fino a raggiungere 15.246 tonnellate, rispetto alle 9.699 tonnellate dello stesso periodo dell'anno scorso.

Il valore delle esportazioni di agrumi ha raggiunto oltre 31 milioni di dinari [11,35 milioni di dollari] (22,3 milioni di dinari l'anno scorso [8,16 milioni di dollari]), secondo i dati dell'Interprofessional Fruit Group (GIFruits).

Le arance maltesi rappresentano l'89% delle esportazioni totali, per un volume di 13.000 tonnellate. Il 67% delle esportazioni di agrumi tunisini è destinato alla Francia.

Sono state esportate 42,6 tonnellate di arance biologiche, di cui 32,3 tonnellate di Maltese, 4,5 tonnellate di Meskis e 4,9 tonnellate di Thomson.

Al primo posto delle esportazioni c’è, come detto, la Francia con 10.293 tonnellate, seguita subito dopo a Libia con 4.756 tonnellate, Qatar (66,4 tonnellate), Kuwait (64,7 tonnellate), e infine il Canada (23 tonnellate).

Durante la stagione, la produzione totale di arance in Tunisia ha raggiunto 440.000 tonnellate.

Fonte: leconomistemaghrebin.com  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto