Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il grossista Robert Koch parla della stagione di vendita di quest'anno

Il cambiamento climatico comporta delle problematiche per i coltivatori di patate

Mentre il mercato delle patate da industria è stato in gran parte paralizzato dalla pandemia, il mercato bavarese delle patate da mensa è in piena espansione. C'è una grande richiesta di patate regionali, soprattutto nel settore della vendita al dettaglio. In termini di quantità; tuttavia, i coltivatori si lasciano alle spalle una stagione estremamente difficile, con un raccolto non adeguato e una scarsa qualità di stoccaggio, come conferma Robert Koch, grossista di patate e proprietario della ditta a conduzione familiare Johann Koch.

"I consumatori cucinano di più a casa, il che significa che quantitativi maggiori di vendite vanno al dettaglio alimentare. La regionalità è un fattore importante, nella decisione di acquisto", sostiene l'esperto commerciante di patate.

Sul lungo termine, Robert ritiene che in Baviera ci sia stato un graduale cambiamento strutturale nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari. "La gamma di prodotti dei discount si è chiaramente ampliata negli ultimi anni. Fino a un anno fa, le patate venivano acquistate per essere utilizzate a casa, ma oggi anche quelle a pasta gialla arrivano sempre più spesso ai consumatori. Lo stesso vale per le patate biologiche, che attualmente costituiscono circa il 30-40% delle nostre vendite".


Il proprietario Robert Koch, Jacqueline Blöckl e Franziska Koch allo stand collettivo della Bayern durante Fruit Logistica 2018

Il cambiamento climatico influenza la coltivazione
Per quanto riguarda la coltivazione, il cambiamento climatico sta rendendo le cose estremamente difficili, per i produttori di patate.

Robert: "Per quanto riguarda le varietà ben conosciute - Gala e Marabel, per esempio - si tratta di patate medio-precoci in cui sorgono problemi di qualità nello stoccaggio da aprile/maggio in poi. Allo stesso tempo, a causa della tendenza verso temperature più alte, qui in Germania dobbiamo aspettarci sempre più fitopatie della patata che si registrano in zone meridionali, il che naturalmente non aiuta nemmeno la quantità vendibile. Ciò significa che abbiamo urgente bisogno di varietà resistenti alle malattie e che reggano a una lunga conservazione".

A causa della siccità dell'anno scorso e dei problemi di qualità durante lo stoccaggio, nei magazzini c'erano volumi disponibili relativamente modesti. "Anche se il raccolto è stato abbondante, gran parte di esso alla fine è risultato invendibile e ciò ha comportato anche che, fino ad ora, i prezzi siano stati piuttosto sotto la media. Date le circostanze, finiremo di vendere patate del vecchio raccolto tra circa due settimane e molto presto passeremo completamente alle importazioni israeliane", sottolinea Robert.


Robert Koch insieme alla moglie Petra

Buona crescita per le cipolle rosse biologiche
Le cipolle da consumo sono il secondo prodotto principale di questa classica azienda familiare. Anche in questa categoria, l'azienda cerca di rifornire il settore alimentare al dettaglio con prodotti regionali, quando possibile. "Per quanto riguarda le cipolle dorate, a Pasqua siamo passati alle importazioni dalla Nuova Zelanda. In generale, notiamo un'estensione graduale del periodo delle vendite regionali: fino a qualche anno fa, le scorte si esaurivano già a febbraio. Grazie alla moderna tecnologia di stoccaggio a temperatura controllata, ora possiamo offrire al commercio alimentare cipolle consumabili molto più a lungo".

A differenza delle patate, la qualità delle cipolle da stoccaggio è stata generalmente molto buona. "Per il resto, vediamo una chiara tendenza verso il biologico, soprattutto per quanto riguarda le cipolle rosse. In questo segmento passeremo alle importazioni dai paesi europei, principalmente, non prima dell'inizio di maggio", conclude Robert.

Per maggiori informazioni:
Robert Koch
Johann Koch e.K.
Eternitweg 17 – 19
D-86633 Neuburg
+49 8431 67950
info@johann-koch.de
www.johann-koch.de    


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto