Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Comincia la raccolta delle ciliegie nella Valle del Jerte

I primi volumi del raccolto saranno consegnati simbolicamente a cassieri, personale dei supermercati, trasportatori, agricoltori e lavoratori agricoli, ossia quelle categorie di lavoratori che hanno svolto un ruolo essenziale e strategico nella produzione e nella catena alimentare durante la pandemia e che non sono state prese in considerazione nei piani di vaccinazione del governo.

Dopo una campagna passata segnata dal Covid e dal clima inclemente, i produttori hanno grandi speranze per la raccolta, che è iniziata il 14 aprile 2021, una settimana prima rispetto alle due campagne precedenti. Le prime ciliegie raccolte sono state portate nelle strutture dell'Associazione Cooperativa della Valle del Jerte.

Il primo giorno di raccolta è sempre molto atteso dagli agricoltori e dai lavoratori della cooperativa, e le prime casse di prodotto stanno arrivando poco a poco. Di solito, i volumi iniziali sono destinati al mercato nazionale, ma in questa occasione le ciliegie che arriveranno verranno consegnate ai gruppi essenziali che, nonostante la minaccia del virus nella scorsa campagna, hanno permesso alle ciliegie del Jerte di raggiungere molte destinazioni in Spagna e in Europa.

Con questo gesto, il settore delle ciliegie vuole ringraziare e riconoscere il lavoro portato avanti durante la pandemia dai gruppi essenziali e chiedere che questo personale prezioso e strategico venga vaccinato al più presto, per proteggerlo.

In questi primi giorni, i volumi raccolti aumenteranno poco a poco. Secondo le aspettative, tra circa due settimane ci sarà un volume sufficiente per avviare l'esportazione. Il Regno Unito e la Germania, due dei principali clienti della ciliegia del Jerte, sono già in attesa. Questo sarà il primo anno in cui le ciliegie verranno esportate nel Regno Unito come paese terzo, una circostanza che aumenterà i costi di esportazione.

La stagione delle ciliegie è il periodo più intenso, nella valle del Jerte. Questo frutto è il motore economico della regione, e la sua raccolta richiede una grande quantità di manodopera, sia nel campo sia presso strutture dell'Associazione Cooperativa, che arriva a impiegare direttamente quasi 1.200 persone durante il picco della campagna.

Ci sono buone aspettative per la stagione, in termini di volume e qualità. Secondo le aspettative, la campagna durerà fino a metà luglio o all'inizio di agosto e terminerà con la raccolta della Picota del Jerte, la varietà più ambita.

Per maggiori informazioni:

Agrupación de Cooperativas Valle del Jerte 
Ctra. Nacional 110, km 381
10614 Valdastillas, Cáceres (España)
www.ac-vallejerte.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto