Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I prezzi delle albicocche francesi aumentano a causa del gelo

Nella regione francese di Alvernia-Rodano-Alpi, che produce la metà delle albicocche francesi, il 95% delle albicocche è stato distrutto dal gelo, soprattutto nei dipartimenti di Ardèche e Drôme. L'annata peggiore del decennio per il settore.

Nonostante le promesse di aiuti governativi, alcuni frutticoltori non sanno ancora se avranno del prodotto da vendere quest'estate e a quale prezzo.

Olivier Fraisse, frutticoltore del dipartimento dell'Ardèche, ha 10 ettari di frutteti di albicocche. Tutti i suoi alberi sono morti e il 95% delle albicocche del dipartimento è andato distrutto. "Stato, regione, dipartimento, tutti dovranno pagare se vogliamo poter ricominciare l'anno prossimo", spiega Olivier Fraisse.

Il presidente della cooperativa Lorifruit, che ha sede nella Drôme, è preoccupato per il futuro dei lavoratori del dipartimento, dove i lavoratori stagionali sono 35.000. "Tutta la frutta - albicocche, kiwi, pesche, ciliegie - è stata interessata da questa gelata". Tali problemi climatici avranno conseguenze sulla manodopera che molto probabilmente sarà dimezzata.

Durante lo scorso fine settimana il primo ministro francese, Jean Castex, ha visitato la zona colpita per valutare i danni. "Dieci regioni colpite, centinaia di aziende agricole colpite... Con la mia presenza qui ho voluto dimostrare la solidarietà del Paese in questa situazione eccezionale. Useremo tutti i mezzi che si hanno a disposizione in queste circostanze, soprattutto per quanto riguarda le spese, e intendiamo riunire i banchieri, gli assicuratori e tutti gli attori che possono essere mobilitati".

Secondo Gérard Gaydon, rivenditore ortofrutticolo, i prezzi della frutta rischiano di salire. "La conseguenza sulle quotazioni sarà terribile, penso che arriveranno alle stelle". Gaydon stima che le albicocche francesi potrebbero passare da 4 a 7 euro/kg.

Fonte: lci.fr 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto