Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto di mercato BLE - settimana 13 del 2021

Le arance spagnole hanno costituito la base dell'offerta

Sui mercati tedeschi, le arance bionde spagnole e, soprattutto, Lane Late e Navelate, hanno costituito la base dell'offerta. Dall'Egitto sono arrivate soprattutto le Valencia Late, acquistate principalmente per la produzione di succhi. La turca Washington Navel è talvolta scomparsa dai negozi. I prodotti italiani, Moro e Tarocco, hanno dominato fra le arance rosse. I frutti spagnoli hanno avuto un ruolo complementare, in particolare si è potuto accedere al Sanguinelli. Anche se il numero totale di consegne è stato limitato, la domanda ha potuto essere soddisfatta senza problemi.

La richiesta non è stata particolarmente forte. Le temperature primaverili, così come l'attenzione degli acquirenti che si è spostata sulla frutta di stagione, hanno ridotto le possibilità di allocazione. Tuttavia, poiché anche la disponibilità è stata limitata, le quotazioni spesso sono rimaste ai livelli precedenti, mentre a Colonia sono aumentate sull'intera gamma.

Mele
Ovviamente hanno dominato i lotti nazionali, seguiti per importanza da quelli italiani. La qualità dei prodotti europei è stata in generale convincente, motivo per cui le vendite sono andate avanti senza problemi.

Pere
I lotti sudafricani hanno dominato gli eventi: oltre alla Williams Christ, che si è spesso rivelata troppo piccola, e alla Rosemarie, c’è stata soprattutto la varietà Cheeky. L’Abate Fetel ha completato la scena, mentre la Flamingo è comparsa solo localmente.

Uva da tavola
Nel complesso, le vendite sono state piuttosto tranquille. Sebbene la disponibilità sia stata limitata, a volte i commercianti hanno dovuto abbassare i prezzi per accelerare le vendite.

Fragole
Il clima primaverile e il periodo pasquale hanno stimolato l'interesse nelle fragole, che è gradualmente cresciuto. L'assortimento è stato guidato dai prodotti spagnoli, ma la loro qualità è stata piuttosto incostante e quindi si è registrata una vasta gamma di prezzi.

Limoni
La domanda è stata abbastanza buona, in alcuni Paesi è stata appena soddisfatta. La Spagna ora ha fornito il Verna in aggiunta al consolidato Primofiore. Il turco Interdonato è gradualmente scomparso dalla gamma.

Banane
Di norma, i maturatori hanno coordinato l'offerta con la domanda, quindi non ci sono state grandi variazioni di prezzi.

Cavolfiore
Le consegne italiane hanno dominato, davanti a quelle francesi. La disponibilità complessiva è stata limitata, e non sempre sufficiente a soddisfare la domanda. A quel punto i prezzi sono saliti, in alcuni casi anche rapidamente.

Lattuga
La presenza della lattuga iceberg spagnola è sembrata ridotta. Non è stato possibile soddisfare la domanda su tutta la linea. I prezzi hanno registrato una tendenza in crescita, fino a 13 euro per confezione da 10.

Cetrioli
I cetrioli olandesi, nazionali e belgi si sono divisi il mercato. L'offerta è stata sufficiente a soddisfare la domanda. I prezzi a volte sono diminuiti perché la domanda è stata un po' troppo debole.

Pomodori
E' stata disponibile un'ampia gamma di fornitura. I pomodori a grappolo, molto apprezzati dagli acquirenti, spesso sono aumentati di prezzo. Sono arrivati principalmente da Paesi Bassi, Spagna, Turchia e Italia.

Peperoni
Come nella settimana precedente, non è stato possibile soddisfare completamente la domanda. Le spedizioni spagnole sono costantemente diminuite, mentre le spedizioni olandesi e belghe sono aumentate su tutta la linea. Partendo da un livello elevato, i prezzi sono nuovamente aumentati.

Asparago
Le offerte domestiche e greche sono state dominanti da quelli bianchi e viola. Tradizionalmente, i clienti optano spesso per gli asparagi durante il periodo pasquale.

Fonte: BLE 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto