Fragole: prezzi in flessione a cavallo della Pasqua

Solitamente, subito dopo le festività pasquali, i prezzi dei prodotti ortofrutticoli subiscono un ribasso. Stavolta però, come ci riferisce un produttore del Metapontino (Basilicata), Giuseppe Zuccarella, per le fragole tale flessione è iniziata a registrarsi un paio di giorni prima di Pasqua. "Già a partire dalla giornata del venerdì, con le ultime forniture prima della pausa pasquale, abbiamo notato una lieve diminuzione delle quotazioni, flessione che è andata poi aggravandosi, fino a toccare anche il -50%".

"Sui mercati nazionali, siamo passati da 5-7 €/kg della settimana Santa a 2-4 €/kg di mercoledì 7 aprile 2021. E' normale che ci si aspetti di poter incassare qualche centesimo in più a ridosso delle feste, così come è normale che si cerchi di raccogliere maggiori quantitativi per far fronte ai maggiori ordinativi, evitando però di far stazionare le fragole in cella fino alla riapertura dei mercati dopo le festività. Ciò può aver ingenerato una corsa alle vendite".

"A livello di prezzi e richieste, finora la campagna fragolicola è andata alla grande, malgrado i frequenti sbalzi termici ci abbiano limitato sui volumi; però in quest'ultimo periodo notiamo un crescente interesse da parte della Gdo per le fragole estere, in particolar modo per quelle spagnole e greche".

"In ogni caso, a risollevare le quotazioni potrebbe essere proprio il clima. Il brusco abbassamento termico di questi ultimi giorni, infatti, causerà un rallentamento nel processo di maturazione dei frutti e quindi una riduzione delle operazioni di raccolta, permettendoci così di superare questo momento contingente di offerta superiore alla domanda".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto