Agriturismo Fondo dei Baroni

Differenziare le produzioni artigianali da quelle industriali

"In un mercato sempre più inflazionato, come è quello dei prodotti trasformati, a fare la differenza è la consapevolezza del consumatore che legge con attenzione l'etichetta. A fare la differenza è anche l'originalità delle ricette, che devono essere uniche! Lo abbiamo notato con la nostra marmellata di arancia e cioccolato, che va a ruba e non teme la concorrenza sui prezzi. Ciò perché sono poche le aziende che la producono e quindi è difficile trovarla a scaffale". Parola di Domenico de Paola, titolare della calabrese Fondo Baroni, azienda agricola specializzata nella produzione e trasformazione di marmellate, confetture e conserve.

A Serra San Bruno, capoluogo del Parco Naturale Regionale delle Serre Calabre nasce la società Leonardo e il suo agriturismo, Fondo dei Baroni. L'azienda si sviluppa su una superficie di 10 ettari e possiede, oltre alla struttura ricettiva, anche una produzione agricola a conduzione biologica. Oltre alla già acquisita certificazione di Bio Agriturismo, ha ottenuto da Isnart (Istituto Nazionale per le Ricerche sul Turismo) la certificazione di "Agriturismo di Qualità".

"Oggi esiste una fascia di consumatori che sono attenti al racconto dei territori di origine di particolari produzioni agroalimentari. Nello specifico, si cerca la qualità: parola molto inflazionata, ma che ha un profondo significato nel differenziare le produzioni trasformate artigianali da quelle industriali, sia per l'alto contenuto di frutta contenuta sia per il basso impatto ambientale delle coltivazioni".

La produzione aziendale è incentrata sulle seguenti linee di prodotti: confetture extra di frutta di montagna (fragole, fragoline, lamponi, more, ribes, mirtilli, sambuco), confetture extra di frutta (cachi, fichi d'india, kiwi, ciliegie, amarene, cotogne, uva, fejoa, pere, susine); marmellate extra di bergamotto, cedro, limoni, arance bionde e rosse, mandarini, clementine e agrumi misti (con o senza la scorzetta); crema di marroni; vellutate in agrodolce di cipolla rossa e di peperoncino.

Oltre alle linee tradizionali, tra i punti di forza dell'azienda c'è il connubio di lavorazioni che utilizzano mix di prodotti caratterizzanti della tradizione calabrese, che rappresentano un plus rispetto alle lavorazioni di massa.

"Tra le nuove referenze a marchio figura la marmellata di arancia amara e sambuco, che in Calabria viene raccolto per il particolare aroma. Ancor oggi nella nostra regione, nel mese di maggio, quando il sambuco è al massimo della fioritura, si usa andar per boschi a raccoglierne i fiori per realizzare squisite pietanze come le frittelle oppure per aromatizzare i trasformati. E, ancora, le confetture di Pesca e Lavanda, Limoni e Salvia, Ciliegie e Rosa Canina, Mirtilli Rossi e Fiori di Sambuco, tutte disponibili in formato standard da 300 grammi".

Oltre al Bergamotto, a connotare le produzioni tipiche calabresi c'è una particolare confettura di Annona, di cui non esistono nel territorio vere e proprie piantagioni, ma circa 30mila piante, sparse a macchia di leopardo sul territorio che possono fregiarsi della Denominazione comunale d'origine (De.Co). I frutti dell'Anona Cherimola, piccoli, con buccia verde squamosa e polpa di colore bianco si prestano molto alla trasformazione.

"Per quanto riguarda la linea salata, la Vellutata di Cipolla di Tropea è il nostro prodotto di punta. La cipolla viene pelata a mano, tritata finemente e messa in cottura con l'aggiunta di solo aceto di mele e zucchero, uva passita biologica e un po' di succo di sambuco di nostra produzione. Quindi messa in cottura in sottovuoto per circa 30 minuti e confezionata in vaso di vetro da 300 grammi".

I mercati di elezione dei trasformati a marchio Fondo dei Baroni sono la vendita diretta e una piccola rete di negozi specializzati, come precisa Domenico de Paola: "Conferiamo solo ai negozi che sposano la nostra filosofia. Un approccio alle produzioni sostenibili, dove è vietata la chimica e l'omologazione dei gusti. Lavoriamo anche in conto terzi nei Paesi Bassi dove opera un nostro distributore che commercializza a suo marchio in particolare la nostra Vellutata di Cipolla di Tropea in vasetti da 100 grammi".

Per maggiori informazioni
Agriturismo Fondo dei Baroni
Serra San Bruno
Località La Chiusa
89822 Serra San Bruno (VV)
(+39) 0963 71706
info@fondodeibaroni.it
www.fondodeibaroni.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto