Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il riciclo delle materie plastiche: un obiettivo da perseguire

In quanto trasformatrice di materie plastiche, Agriplast lavora con uno dei materiali con la migliore riciclabilità in assoluto, che tuttavia viene utilizzato e gestito come se non lo fosse. Per questa ragione, l'azienda ha intrapreso, fermamente, un cambio di direzione nella gestione del fine vita dei prodotti in plastica.



D'altra parte, l'utilizzo delle materie plastiche dal campo al packaging, oggigiorno è necessario in un'ottica di produzione, trasporto e conservazione del cibo. Nel giro di pochi anni, la crescita demografica porterà la popolazione mondiale a un punto tale che renderà sempre più difficile garantire cibo a tutti.

A dare una risposta alla crescente richiesta di alimenti è dunque, incontrovertibilmente, l'utilizzo della plastica, che consente in maniera significativa di migliorare le tecniche di coltivazione intensiva. Spesso, però, le materie plastiche vengono demonizzate a causa degli scempi ambientali causati da una gestione colpevole dei materiali a fine ciclo, che spesso non ha nulla a che vedere con il loro utilizzo. Il vero tema della sostenibilità, infatti, è il riciclo delle materie plastiche perché per larga parte recuperabili, se sottoposte a processi adeguati.



Agriplast da anni ormai si muove in tale direzione, inizialmente nel campo della ricerca, cercando di realizzare prodotti con riciclato che offrano prestazioni soddisfacenti e, al giorno d'oggi, a livello produttivo, rendendo disponibile ai propri clienti una linea di prodotti certificati "Plastica Seconda Vita", i quali contengono una percentuale tracciata di prodotto riciclato, pur mantenendo ottime caratteristiche meccaniche e ottiche.



L'immissione sul mercato di prodotti di questo tipo avvierà un sistema che incentiverà gli agricoltori al conferimento del prodotto post-uso, riducendo notevolmente l'impatto dell'agricoltura intensiva sull'ambiente.

L'indiscriminato abbandono di rifiuti plastici, peraltro, è anti economico per almeno due ragioni: la prima riguarda il costo accessorio per le collettività che, attraverso gli enti di riferimento, deve provvedere al suo recupero e smaltimento; la seconda ragione implica la perdita intrinseca del valore di un materiale ancora prezioso, perché riutilizzabile per molte altre volte.

Per maggiori informazioni:
Agriplast SPA 
Via Filippo Bonetta 35
97109 - Vittoria (RG) - Italy
+39 0932 997211
enrico.garrasi@agriplast.com
www.agriplast.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto