Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

AmaMITAnto: il claim della neonata Op Mita

Una nuova organizzazione di produttori, ma con 60 anni di esperienza alle spalle, si presenta

Per comunicare tutto l'amore per l'agricoltura e l'importanza della tutela della salute dei consumatori, dell'ambiente, della sicurezza alimentare e degli operatori, un'organizzazione di produttori di recente costituzione ha deciso di presentarsi al pubblico con un claim che è un gioco di parole sul suo nome: AmaMITAnto.

L'OP si chiama infatti Mita ed è nata lo scorso 30 dicembre 2020 ad opera del suo presidente: Luigi Nelli Tagliafierro. Lo scopo è quello di aggregare l'offerta proveniente da circa 75 soci produttori dislocati tra Campania, Basilicata, Calabria, Lazio, Toscana, Abruzzo e Puglia, con un totale di 1.000 ettari di superficie coltivata. Organizzarsi è la scelta che è stata intrapresa al fine di affrontare le sfide attuali del mercato.

L'organizzazione di produttori, seppure di recente costituzione, vanta alle sue spalle una grande esperienza nel settore ortofrutticolo, a tirare le fila della quale c'è il presidente Luigi Nelli Tagliafierro, a capo di un'azienda con 60 anni di storia, leader nella produzione di prodotti freschi e pomodoro da industria.

Al fine di garantire una filiera agroalimentare essenziale e salubre, il presidente Nelli Tagliafierro crede fortemente a una progettualità strategica e condivisa da tutti i produttori dell'OP.Le collaborazioni con il mercato
Specializzata nelle produzioni di ortaggi stagionali freschi, l'Op Mita effettua forniture per il 70% a livello nazionale e per la restante parte esportando in Europa centrale. Inoltre, l'80% del fatturato dell'organizzazione di produttori è il risultato dei rapporti consolidati con la grande distribuzione organizzata, mentre le collaborazioni con i mercati ortofrutticoli generali rappresentano un 20%.

Agricoltura 4.0 come scelta di sostenibilità
Il presidente Nelli Tagliafierro spiega: "Il rispetto della natura ci sta molto a cuore, tanto che prediligiamo una gestione sostenibile e razionale degli input di produzione. Allo stesso modo, anche i nostri partner devono abbracciare questa visione dell'agricoltura. Produciamo seguendo il disciplinare di produzione integrata, prediligendo l'impiego degli insetti utili e applicando le tecnologie dell'agricoltura 4.0 ad esempio sonde, sensori e mediante l'uso del telerilevamento, grazie alla consulenza tecnica dello Studio Di Cataldo di Foggia. Questo ci permette di ridurre l'impatto ambientale delle produzioni, migliorare le rese e la qualità produttiva in nome della salubrità tanto ricercata dal consumatore".

Lavorazione e logistica
"Dopo la raccolta - prosegue il presidente - i prodotti giungono al nostro stabilimento di Sarno (Salerno), dove abbiamo implementato 6 linee di lavorazione. Qui le referenze ortofrutticole vengono lavate, confezionate, e una volta pesate ed etichettate sono pronte per la spedizione. A garanzia della freschezza del prodotto, gestiamo la catena del freddo con un potenziale di lavorazione di 100 tonnellate al giorno, lavorando e consegnando il prodotto 7 giorni su 7".

Packaging
I prodotti vengo confezionati in ogni tipo di soluzione d'imballaggio, per soddisfare le diverse esigenze dei clienti: dal legno alla plastica al cartone. "Dato che abbiamo molto a cuore la problematica ambientale, preferiamo utilizzare le casse a pareti abbattibili, in tutte le tipologie richieste dalle diverse insegne della grande distribuzione organizzata italiana e estera, per un forte risparmio di logistica inversa".

Certificazioni
Al fine di aderire agli standard di un'agricoltura sicura e sostenibile, l'OP Mita ha scelto di certificarsi GlobalGAP, rispettando i requisiti della Sicurezza Integrata in Agricoltura, cui si aggiungono quelli relativi a salute, sicurezza e welfare dei lavoratori, a loro volta garantiti dal modulo Grasp, che estende la certificazione agli aspetti sociali nelle imprese agricole. Altra certificazione in possesso dell'OP Mita è l'IFS Food, una garanzia circa il rispetto della sicurezza alimentare e dei prodotti, valutando gli aspetti di qualità e le specifiche dei clienti.

Sfide future
"Entro l'anno - conclude il presidente - contiamo di ampliare lo stabilimento di lavorazione di Sarno, raggiungendo 7.000 mq di superficie coperta. Vi terremo aggiornati sui nostri sviluppi".

Per maggiori informazioni:
MITA
Sede Legale:
Strada Statale Adriatica km 4 snc
71122 Foggia Italia

Sede Operativa
Via Ingegno
Area PIP Z.I. Lotto 41
84087 Sarno (SA) Italia
+39 081 865 2982
info@mitaortofrutta.it
www.mitaortofrutta.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto