Miguel Gonzalez, di MG Fruit

Ottimi prezzi per le angurie mentre il mercato dell'ananas continua a destare preoccupazioni

Attualmente, il mercato dell'ananas non è particolarmente movimentato. "In effetti, è una storia che si ripete. I calibri buoni (5, 6, 7) si vendono a circa 8 euro, mentre quelli più piccoli ricevono prezzi pari a 7-7,50 euro. Intendiamoci, tale prezzo corrisponde al costo per farsi consegnare l'ananas nei Paesi Bassi. Quindi, almeno per il momento, questo prodotto non ci renderà certamente ricchi". A spiegarlo è Miguel Gonzalez della MG Fruit che, da Ridderkerk, si è trasferita nella nuova sede di Kivits-Goes all'inizio di quest'anno.

"I numerosi ritardi, a loro volta, non hanno un impatto positivo sulle quotazioni. Naturalmente, la pandemia e le chiusure giocano un ruolo, in questo, ma per il mercato dell'ananas i problemi sono più profondi, secondo me, e l'equilibrio tra domanda e offerta, semplicemente, non è sano - continua Miguel - Prendiamo ad esempio le angurie, che stanno ugualmente risentendo delle vendite al settore del catering, ma che da settimane vengono vendute tra 1,30 e 1,40 euro e con un clima invernale!"

Secondo importatore, il divieto d'importazione degli ananas da Taiwan imposto dalla Cina potrebbe influenzare i flussi commerciali del prodotto. "D'altra parte, per l'Europa e gli Stati Uniti, la Costa Rica resta di gran lunga la destinazione più importante. Ci si sta adoperando per portare l'ananas in Cina e, senza dubbio, qualche container ci andrà, ma a livello logistico resta una sfida". 

A differenza delle angurie, il mercato dei meloni Galia, Gialletto e Cantalupo non è particolarmente brillante, secondo Miguel. "Inoltre, sarà eccitante il modo in cui questo mercato si svilupperà in futuro. La stagione dei meloni dell'America centrale è iniziata troppo tardi. Di solito riceviamo i primi volumi dopo la fiera di Berlino, ma quest'anno i volumi veri e propri arriveranno solo questa settimana. Quindi siamo indietro di un mese. Le prime angurie dal Marocco arriveranno all'inizio di aprile, seguite rapidamente dal prodotto spagnolo. Di conseguenza, sarà una bella sfida vendere i meloni dell'America centrale in quattro settimane. Abbiamo bisogno di un clima favorevole per farlo, soprattutto ora che la ristorazione non è ancora stata riaperta!"

Per maggiori informazioni:
Miguel Gonzalez
MG Fruit
Selderijweg 90-E
2988 DG Ridderkerk
Tel: 0180-745470
Cell: 06-51267933
Email: miguel@mgfruit.nl   
Web: www.mgfruit.nl    


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto