Taiwan: i consumatori impazziscono per le drupacee d'importazione e per i "super frutti"

La frutta d'importazione è una delle principali referenze di Carrefour (Carrefour Taiwan, C4TW) che distingue la catena di negozi dagli altri retailer presenti nel paese. Penny Chang è la responsabile del settore della frutta d’importazione di C4TW. Ha condiviso con noi le sue intuizioni sulle tendenze del mercato della frutta importata a Taiwan e sulle preferenze attuali dei consumatori locali.

Nel 2020, un’ampia varietà di frutta importata è stata autorizzata a entrare nel mercato taiwanese. "Abbiamo ricevuto per la prima volta i mirtilli dal Perù, una varietà che ha calibri maggiori rispetto a quelli degli Stati Uniti e del Cile. Anche il sapore è un po' più aspro. Dal punto di vista del prezzo, quello dei mirtilli peruviani è inferiore al prezzo dei mirtilli di altre origini. Abbiamo ricevuto ottimi feedback dai clienti e il mirtillo ha una buona performance di vendita. Le nostre vendite di mirtilli L4L MTD sono aumentate del 22% a novembre 2020 e, nonostante la pandemia, le vendite di L4L MTD sono aumentate del 120,7% a dicembre 2020".

A differenza dei mirtilli peruviani, la performance delle mele italiane non è stata così buona. "La mela italiana è arrivata per la prima volta a Taiwan nel 2020. Dall'Italia a Taiwan, il tempo di transito è di circa 40 giorni, quindi la qualità del prodotto non è risultata molto costante e il sapore della mela risulta troppo aspro per i nostri clienti locali. Pertanto, per questa stagione abbiamo sospeso il piano d’importazione", ha detto Penny.

"Al momento, la nostra sfida più grande è che, con il rallentamento del mercato durante il periodo della pandemia, la qualità dei nostri frutti si deteriora e la durata di conservazione si riduce. Quindi dobbiamo ridurre il prezzo per aumentare le vendite. E questo crea un circolo vizioso".

Secondo Penny, la qualità della frutta è la priorità per i consumatori di Taiwan che apprezzano molto i frutti privi di residui di pesticidi, oltre a gradirne il buon sapore. "Ad esempio, sono molto popolari i frutti con un livello equilibrato di zucchero, le mele con una consistenza croccante e l'uva da tavola senza semi. Vediamo anche una chiara tendenza secondo cui i consumatori tendono ad acquistare i frutti che hanno effetti benefici per la salute come kiwi, mirtilli, avocado e melagrane", ha aggiunto Penny.

"Taiwan ha una lunga storia nella produzione di frutti tropicali come mango, ananas, banane e angurie durante il periodo estivo. Altri tipi di frutta dipendono dalle importazioni e i consumatori locali vanno pazzi per le ciliegie e le pesche importate", ha detto Penny. "Con la preoccupazione crescente per la salute, i mirtilli e gli avocado hanno guadagnato molta popolarità negli ultimi 5 anni. I consumatori locali li considerano "super frutti". Prendiamo ad esempio il mirtillo: 10 anni fa la domanda nel nostro negozio era di soli 2 pallet / settimana, ma oggi è uno dei primi 3 articoli di vendita durante il Capodanno cinese, con una domanda media di 20 pallet / settimana".

Uno degli obiettivi dell'azienda è diventare il leader del commercio al dettaglio a Taiwan. Carrefour Taiwan si concentrerà su un piano di trasformazione alimentare guidato dal gruppo francese C4. Lo slogan di C4TW è che "I clienti meritano il meglio", quindi C4TW fornisce ai clienti prodotti sicuri, di qualità buona e costante, provenienti da produzioni locali e internazionali. C4TW fornisce una varietà di frutta e verdura fresca biologica per soddisfare le aspettative dei clienti. "Il mio obiettivo è fornire ai clienti frutta importata salutare e sicura, di qualità buona e costante, e a prezzi accessibili", ha concluso Penny.

Carrefour Taiwan
Penny Chang
Penny_chang@carrefour.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto