Mara Fruits

Papaya e frutto della passione biologici

Da 7 anni, la compagnia Mara Fruits produce papaya e frutto della passione (maracuja) a Tenerife, in Spagna. La produzione attuale di questi frutti si estende su 4 ettari, cui se ne aggiungeranno altri 3, per un totale di 5 ettari di papaya e 2 di frutto della passione.

"Siamo soddisfatti delle nostre coltivazioni. I nostri prodotti sono lasciati maturare sugli alberi e devono percorrere un breve tragitto per raggiungere la Spagna e il nostro hub logistico a Perpignan. Al momento della raccolta, il grado Brix della nostra papaya è 15 e per il frutto della passione 13. A partire da aprile 2021, avremo quasi 500 t di papaya e 40 t di maracuja da vendere. C'è una grande richiesta per tutti i calibri. I consumatori del nord Europa preferiscono i calibri 6 - 12 in casse da 4,5 kg di peso netto, mentre il sud dell'Europa preferisce i calibri 3 e 4. Questo è il motivo per cui abbiamo aggiunto altri ettari di papaya di piccolo calibro", commenta Johan Troost, direttore alle vendite della Mara Fruits.

"Le due varietà che coltiviamo, la BH 65 (tipo hawaiano-calibro piccolo) e la Red Lady (tipo Formosa - calibro grande) sono coltivate tutto l'anno nelle Isole Canarie. Il frutto viene lasciato maturare più a lungo sull'albero perché il trasporto sul mercato europeo è più breve. La frutta ha quindi più zuccheri naturali, a vantaggio del sapore del frutto", afferma Juan Antonio Muñoz, direttore della Mara Fruits.

"Siamo pronti per iniziare a fornire volumi maggiori attraverso il canale europeo della vendita al dettaglio. Ci stiamo confrontando con i nostri clienti sulle possibilità di sostituire la papaya convenzionale con la nostra biologica. La produzione e i volumi ci sono e anche il consumatore finale è pronto per una papaya gustosa e biologica, con un impatto ambientale decisamente inferiore rispetto ai prodotti convenzionali aviotrasportati. Anche la prospettiva di commercializzarli come prodotti certificati Demeter e Bio Suisse, è molto invitante per la nostra clientela dell’area tedesca", aggiunge Johan.

Alla domanda sul coronavirus e sulla papaya / frutto della passione, la risposta di Juan-Antonio è semplice: "Stiamo beneficiando di una maggiore attenzione da parte dei consumatori verso alimenti sani / biologici, con un'impronta di carbonio più bassa. Stiamo cavalcando l'onda di un maggior consumo di prodotti come avocado e melagrane, che sono percepiti come sani e ora sono scelti da una clientela più vasta di quella di alcuni anni fa".

La papaya è disponibile tutto l'anno e il frutto della passione da agosto / settembre a febbraio. Il frutto della passione giallo viene confezionato in casse da 2 kg, da 8 a 14 pezzi, e quello rosso da 10 a 18 pezzi, 230 casse per pallet. Le casse da 4,5 kg di papaya comprendono 3-12 pezzi, 150 per pallet.

Per maggiori informazioni:
Johan Troost
Mara Fruits
Mob: +31 (0) 626 949 712
Email: sales@marafruits.com 
www.marafruits.eu 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto