La Rosina parla dei vantaggi della collaborazione con la Op APOC

"Grazie ai progetti di filiera risentiamo meno della crisi Covid-19 e i consumatori ci apprezzano"

Il pomodoro da industria è una delle principali produzioni italiane nel mondo. Per il secondo anno di fila, i pomodori pelati PomoGold e i datterini di collina a marchio La Rosina sono stati premiati dai consumatori, con il Quality Award. Un prodotto, per ottenere questo premio, deve essere valutato e giudicato di ottima qualità direttamente da 300 consumatori in target, tramite un blind test (clicca qui per saperne di più).

"Per noi è un grande onore. Nel 2020 abbiamo raggiunto i risultati sperati e stiamo continuando a inserire le nostre produzioni nella Grande distribuzione italiana - spiega Giovanni Russo, uno dei soci de La Rosina - Da oltre 10 anni, con la Op APOC portiamo avanti un progetto di valorizzazione del pomodoro datterino dolce di collina, prodotto dalla cooperativa Scaf di San Bartolomeo in Galdo (Benevento) a un'altitudine che va dai 500 ai 600 metri sul livello del mare".

"Abbiamo inserito il datterino sul mercato seguendo un discorso di filiera e finora i risultati sono stati eccellenti. Sulle nostre confezioni vengono riportati i marchi Pomodorino di collina certificato e 100% prodotto italiano certificato (vedi loghi sopra)". 

PomoGold è, invece, un progetto a supporto ulteriore della tracciabilità delle produzioni. APOC premia l'impegno dei produttori che intraprendono il percorso di qualità, promuovendone il riconoscimento e offrendo assistenza. In questo caso, parliamo di pomodoro per l'industria, ottenuto seguendo una linea di produzione selezionata definita linea oro.

"Entrambi i progetti stanno proseguendo nel migliore dei modi, in quanto il consumatore è riuscito finalmente a comprendere il discorso di filiera e l'ha apprezzato", sottolinea Russo. "Come azienda, nel 2020 abbiamo superato i 21 milioni di euro di fatturato, con una crescita prevista anche nel 2021. La produzione aumenta di pari passo. Nel settore della Gdo, il pomodoro da industria sta performando bene: oltre ad acquisire nuovi clienti, stiamo consolidando quelli storici. E' nel canale Horeca/food service che questa referenza sta soffrendo: le aperture a singhiozzo dei ristoranti e la mancanza del turismo si fanno sentire".


Nicola De Santis e Rosario Ferrara (rispettivamente direttore amministrativo e direttore coordinatore di Op APOC) e Giovanni Russo (uno dei soci de La Rosina) in occasione di TuttoFood 2019.

La Rosina, in passato, contava una quota del 50% nel canale Horeca, che si è spostata man mano a favore delle catene di supermercati. "Tutto questo è stato possibile proprio grazie ai progetti di filiera che stiamo sviluppando da anni. Fortunatamente non abbiamo sentito in maniera pesante della crisi legata al coronavirus", conclude Russo.

Contatti
La Rosina
Via De Goti
84012 Angri (SA)
Tel.: +39 (0)81 8796005
Fax: +39 (0)81 8796696
Email: info@larosina.com
Web: www.larosina.com

APOC
Via R. Wagner K1 (P.co Arbostella)
84131 Salerno
Tel.: +39 (0)89 331758
Web: www.apocsalerno.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto