Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A colloquio con il presidente Maurizio Saia

Mercato di Padova: trasparenza e condivisione

E' stato nominato presidente del Maap, Mercato agroalimentare di Padova, poco più di sette mesi fa. Maurizio Saia, in questo lasso di tempo, ha conosciuto la rodata macchina mercatale e vi sta lasciando la propria impronta.

Maurizio Saia presidente Maap dal luglio 2020

"Trasparenza e condivisione sono alla base del mio operato - esordisce il presidente - perché credo che quando si amministra una realtà che fa capo all'ente pubblico, occorra la massima chiarezza. Il nostro scopo è quello di offrire servizi sempre migliori a chi opera nella struttura e, per questo, la macchina operativa deve essere oliata come un orologio".

Dopo un periodo di assestamento per capire cosa funzionasse e cosa potesse essere migliorato, Saia ha preso in mano le redini del Maap: "Sono una persona molto operativa. Non sono di quelli che assumono una carica per poi farsi vedere di rado. Io tutte le mattine sono qui, per confrontarmi con i nostri dirigenti e con gli operatori. Sta crescendo un ottimo rapporto di collaborazione e intesa con il CDA e, allo stesso modo, con i grossisti che sono la nostra spina dorsale".

Fra le iniziative da mettere subito in atto ci sono, per il presidente, il miglioramento del sistema informatico. "Dobbiamo guardare al futuro, pur senza dimenticare il passato. Ma un mercato come il nostro deve essere sempre all'avanguardia su tutti i fronti: dalla gestione informatica dei flussi logistici alla sicurezza interna, fino alla viabilità. Credo che chi è preciso e puntuale nelle piccole cose, lo può essere anche in quelle più grandi. Per questo voglio che nulla sia lasciato al caso".

Saia ritiene che "Dobbiamo guardare anche le altre strutture, in Italia e nel mondo, per prendere spunti e migliorarci. Credo che nel breve periodo dovremo collaborare di più con la GDO, per diventare una piattaforma utile anche a loro. Dobbiamo aprirci di più, spingere verso l'estero, e avere il coraggio di cambiare finché si è in tempo".

Il presidente con il direttore Francesco Cera, nella sede del Maap

"La via del successo parte dal sistemare le piccole cose", ama ripetere Saia. E anche l'apertura alla città rientra fra le piccole cose che però danno maggiore visibilità. "Abbiamo creato un personaggio, Maapo, che attraverso brevi video fornisce ai consumatori dei messaggi positivi riguardo al consumo di frutta e verdura. Lo slogan è Frutta e verdura, la forza della natura. E quando finirà la pandemia apriremo di più la struttura alla città, specie alle scolaresche".   

E sul fronte investimenti? Saia procede con determinazione: "Prima di tutto vediamo di terminare le riqualificazioni già in atto. In seconda battuta, dobbiamo pensare a come valorizzare una nostra area di 50mila mq. Data la posizione strategica, l'idea è quella di creare un polo logistico con relativi servizi, sia per l'ortofrutta sia per altre categorie merceologiche". 

Contatti
MAAP
Corso Stati Uniti, 50
35127 Padova (PD) - Italy
Tel.: (+39) 049 869 2111
Web: www.maap.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto