Prevista una crescita del 20,6% per il mercato dell'illuminazione orticola

Per la crescita delle piante, è di grande importanza una distribuzione spettrale efficace della luce. La domanda di impianti di illuminazione per l'orticoltura è destinata, quindi, ad aumentare, in quanto si è sempre più consapevoli dell'importanza dell'illuminazione per massimizzare la resa delle colture e risparmiare energia. Infatti, secondo un rapporto della società di consulenza Research and Markets, il mercato dell'illuminazione orticola potrebbe registrare una crescita annuale del 20,6% tra il 2021 e il 2026.

La tecnologia LED sta guadagnando popolarità in questo settore, perché offre vantaggi competitivi rispetto ad altri sistemi di illuminazione. Infatti genera un basso consumo energetico, e ha una vita utile garantita che può arrivare a superare le 50mila ore (il che significa che i LED possono restare accesi per più di 5 anni e mezzo senza interruzione), produce molto meno calore rispetto ad altri dispositivi di illuminazione e permette ai produttori di personalizzare la luce e l'emissione spettrale, al fine di generare le specifiche lunghezze d'onda utilizzate dalle piante.

Inoltre, questa tecnologia, che è ampiamente utilizzata nella coltivazione di vari tipi di ortaggi come pomodori, erbe aromatiche e cetrioli, permette di far crescere le piante in quasi 35 giorni, cioè un periodo più corto rispetto ai 50 giorni necessari nella coltivazione all'aperto.

Si stima che l'Europa avrà la quota maggiore del mercato
L'Europa rappresenta una quota significativa del mercato dell'illuminazione orticola e ci si aspetta che le iniziative intraprese dall'UE per promuovere l'adozione della tecnologia LED vadano a creare maggiori opportunità per i fornitori di luci LED che riforniscono questo settore.

Inoltre, una maggiore consapevolezza dei loro benefici e la crescente domanda di alimenti dovuta all'aumento della popolazione dovrebbero incrementare l'uso dell'agricoltura verticale. I ricercatori dei Paesi Bassi, tra gli altri, stanno analizzando la fattibilità dell'agricoltura verticale nelle aree urbane. Staay Food Group, per esempio, ha costruito una fattoria verticale nel paese che utilizza l'illuminazione orticola a LED della Philips GreenPower.

I fornitori di illuminazione LED nella regione stanno sviluppando anche prodotti orticoli a gamma completa e ampliando la collaborazione con diversi partner. Nel 2019, Osram Opto Semiconductors GmbH ha rilasciato la luce viola Duris S5, che combina le lunghezze d'onda rosse e blu in un unico LED viola, che può rendere le applicazioni orticole più redditizie.

Nel frattempo, Signify sta espandendo la sua collaborazione con Planet Farms, un operatore europeo di fattorie verticali con sede in Italia. Grazie all'ultimo accordo, il più grande frutteto verticale d'Europa migliorerà la qualità dei suoi raccolti e le rese utilizzando il modulo di produzione a LED Philips GreenPower gestito dal sistema di controllo Philips GrowWise.

Fonte: smart-lighting.es 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto