Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Maurits van de Water (Van de Water Fruit Group) sulle installazioni della Burg MachineFabriek

Impianti di depurazione dell'acqua nelle linee di selezione della frutta: a sabbia, a filtri, a lampade UV

Alla Van de Water Fruit Group, a Waalwijk, sono le settimane più impegnative per la selezione delle pere Sweet Sensation. I frutti vengono selezionati su una macchina a quattro binari 2x della Perfect, con hardware e software Ellips, che consente di selezionare contemporaneamente due varietà. L'azienda dispone di un portale 3D della Burg Machinefabriek per l'approvvigionamento, con quindici canali d'acqua che saranno presto controllati dinamicamente.

L'azienda frutticola, oltre al dumper per l'acqua, ha investito nel 2018 anche in due impianti di trattamento delle acque della Burg, sia con filtro a lamelle all'ingresso del raccolto sia con filtro a sabbia con luce UV sul lato meno inquinato della linea, in fase di pre-selezione. Questa macchina pulisce i canali dell'acqua e la macchina per le piccole confezioni.


La BWZ-15 funziona con un filtro a sabbia/vetro per una filtrazione fine

Per Maurits van de Water, la scelta della purificazione dell'acqua è stata quasi automatica. "Durante la costruzione, ho camminato attraverso il corridoio e ho visto cosa dovevamo pulire ogni settimana, e non era fattibile con quindici canali d'acqua. Ecco perché abbiamo valutato le possibilità di purificare l'acqua e la Burg ci ha presentato questa sua proposta".

Sebbene abbia anche valutato le possibilità di purificazione dell'acqua con fornitori esteri, ho comunque optato per il fornitore di Kruiningen, nella provincia della Zelanda. "Sono molto felice di aver acquistato tutto nei Paesi Bassi. In caso di malfunzionamento e manutenzione, è meglio potre spiegare quello che sta succedendo nella tua lingua. Inoltre, i tecnici sono sempre a una distanza accettabile per fornire un’adeguata assistenza".

DE BLS-6 (filtro a lamelle) funziona mediante prefiltraggio con dosaggio flocculante e ha una confezione a lamelle da 6 metri cubi l'ora. Entrambi i filtri hanno un sistema di disinfezione UV

L'impianto di depurazione dell'acqua è in funzione da quasi tre anni e, secondo Maurits, funziona in modo soddisfacente. "Se dovessi scegliere nuovamente, lo rifarei. Non è vero che la depurazione dell'acqua non richiede attenzione dopo l'installazione e viene avviato immediatamente dopo l'installazione. E' un processo su cui si lavora tutti i giorni ma, dopo la fase di avvio, tutto l’impianto funziona senza intoppi. In termini di manutenzione e pulizia, l’impianto di purificazione dell’acqua mi fa risparmiare 16 ore di lavoro a settimana. Ma le attività come la pulizia dei filtri devono essere aggiornate, per mantenere una buona programmazione. Oltre a questo, una o due volte l'anno viene eseguita una manutenzione completa dell'impianto".


Il BWZ-15 contiene un filtro a carbone, lampade UV per ridurre la crescita batterica e il dosaggio di perossido di idrogeno

"Ci sono diversi fattori che assicurano che la purificazione, la pulizia e la gestione dell'energia procedano senza intoppi. Ad esempio, ogni acqua reagisce in modo diverso al processo di purificazione e c’è anche molta differenza fra i prodotti che passano lungo la linea. Quando riempiamo i canali, prima della nuova stagione, l'acqua sembra meno pulita rispetto alla settimana dopo. Al momento del riempimento si colora quasi di giallo, mentre dopo una settimana è limpida. Purificando l'acqua, le macchine e i prodotti rimangono più puliti e contribuiamo anche a ridurre l'inquinamento dell'acqua e gli sprechi".


Nella foto si vede il ritorno dell'acqua pulita e il torbidimetro

"Raccomando l'installazione a tutti. Ho consigliato molti altri impianti di confezionamento di fare questo tipo di investimento, ma per alcuni è ancora troppo impegnativo. Eppure penso che per le aziende con più di dieci canali d'acqua, ne valga sempre la pena. Rifarei subito la stessa scelta", ha detto Maurits.

Ma ha anche pronta una lista dei desideri per il futuro. "Per questi tipi di macchine, i programmi software necessitano anche di un diverso livello di controllo. Questo vale su tutta la linea, incluso il lavaggio dei canali dell'acqua. Non bisogna sbagliare sulla quantità di energia che le pompe dell'acqua richiedono ogni giorno".


Canali dell'acqua durante la fase di pre-selezione

Alla Burg assistono a una domanda crescente di impianti di trattamento dell'acqua. "La domanda arriva, tra gli altri, da Australia, Germania e Inghilterra. A Van de Water, la combinazione di mele e pere è unica. La purificazione dell'acqua per le mele è molto più semplice, con le pere corri un rischio maggiore che l’acqua contenga zuccheri, e sei costretto a bloccare il processo. Fortunatamente, abbiamo acquisito molta esperienza in questo negli ultimi quindici anni", afferma Joan van Burg, che prevede che sempre più impianti di confezionamento e cooperative investano nella purificazione dell'acqua. "Se rimuovi lo sporco (terreno) dall'acqua, rimuovi immediatamente anche le sostanze chimiche. Il processo del perossido e il modulo a ultravioletti rallentano la crescita batterica. In breve, fa risparmiare lavoro, produce un ambiente di lavoro più pulito e un prodotto finale migliore!"


Ritorno dell'acqua pulita nell’impianto di alimentazione

Per maggiori informazioni:
Van de Water Fruit Group 
Locatie Waalwijk
Overstortweg 9
5145 PT Waalwijk
M: +31 (0) 651 890327
maurits@waterfruit.nl
www.waterfruit.nl


Joan van Burg
Burg Machinefabriek 
Weihoek 11
4416 PX Kruiningen
Tel: +31-(0)113-501373
Fax: +31-(0)113-502108
jvanburg@burgmachinery.com  
www.burgmachinefabriek.nl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto