"Teens" coltivate in un sistema completamente automatizzato

Il nuovo concept di lattuga soddisfa la richiesta di maggiore praticita' di coltivatori e consumatori

Il concept Teens è stato introdotto lo scorso anno per rispondere alla richiesta di praticità da parte dei clienti: foglie di lattuga che diventano subito un'insalata. Ha attirato l'attenzione non solo dei clienti. "Proprio come le baby leaf, le Teens possono essere coltivate in un sistema completamente automatizzato", afferma Simon Willemen della Hortiplan. "Tuttavia, poiché non raccogliamo foglie sfuse, possiamo ridurre il prezzo di costo, aumentare la flessibilità e raggiungere fino a 100 kg /mq/anno". Quest'anno l'azienda belga prevede di creare diversi sistemi di coltivazione. "Rispondiamo all’attuale richiesta di nuovi prodotti. Vediamo che il mercato è pronto a questo".

Guardando al prodotto finale
Il concept Teens è stato progettato guardando al prodotto finale. La domanda di prodotti convenience coltivati in sicurezza è in crescita e i consumatori acquistano volentieri foglie di lattuga sfuse, il che significa che questo è il prodotto da fornire. Nei sistemi di coltivazione automatizzati su grondaie mobili, la lattuga può essere coltivata a una densità ottimale e secondo una modalità quasi completamente automatica, con il massimo utilizzo della luce solare e senza utilizzare protezioni colturali. La base del sistema di grondaie mobili della Hortiplan non ha dovuto subire molte trasformazioni.

Tuttavia, per quanto riguarda la coltivazione, si è dovuto scegliere un percorso diverso: le Teens non vengono coltivate come foglie sfuse, ma in piccoli cespi. Tagliandoli appena sopra il punto di crescita, si sfogliano facilmente. "Poiché si raccoglie da una pianta più matura, le foglie sono più consistenti e croccanti, con un maggiore sapore e una migliore shelf life", dice Simon Willemen, sviluppatore aziendale della Hortiplan. "Abbiamo anche visto che sono disponibili diverse varietà che si adattano al concept Teens. In questo modo, si può preparare un'insalata mista, secondo le richieste dei clienti".

Maggiore resa e costi inferiori
Maggiore resa e costi inferiori sono i vantaggi sia per i consumatori che per i rivenditori. Per i coltivatori bisogna considerare anche la coltivazione. Simon Willemen della Hortiplan spiega che le baby leaf vengono seminate ad alta densità e raccolte dopo 24-25 giorni, con un peso di circa 15 grammi. "Le Teens crescono fino a 80 grammi, quindi puoi raccogliere 80-100 grammi in 35 giorni. La produzione è quindi leggermente superiore. E poiché seminiamo a densità molto inferiori e le facciamo crescere molto più velocemente, sono necessari meno sementi rispetto alle baby leaf. Di conseguenza, oltre ai costi delle sementi, anche i costi del substrato saranno notevolmente inferiori", dice Simon, riferendosi alle sperimentazioni dello scorso anno che hanno mostrato risultati simili. "Questo rapporto rimane lo stesso anche nelle varietà rosse, sebbene la produzione sia ovviamente leggermente inferiore in entrambi i sistemi".

Molte varietà differenti possono essere coltivate secondo il concept Teens, più che nei sistemi analoghi di baby leaf da 15 grammi. "Un coltivatore può fornire facilmente un'insalata mista e scegliere tra una gamma più ampia di varietà". Ci sono anche ulteriori opportunità di crescita nella diversità dei prodotti da coltivare. C'è una crescente domanda di sistemi di coltivazione per rucola e spinaci, sia da parte dei selezionatori varietali che dei rivenditori. "Lavoriamo a stretto contatto con i selezionatori e vediamo un potenziale di crescita per questi prodotti anche nel nostro sistema di coltivazione".

Hortiplan ha notato che c'è richiesta per questo prodotto, così come del sistema che c’è dietro. "Tutti hanno compreso il concept e i suoi vantaggi. Ora ci sono diversi test, sia in Europa che in America, e i primi progetti sono attualmente in fase di valutazione. Certamente è un tipo di prodotto nuovo e innovativo, e sul mercato attuale si chiede che l'intera catena venga coinvolta nel concept", conclude Simon.

Per maggiori informazioni
Hortiplan
Email: MGS@hortiplan.com
Web: www.hortiplan.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto