Martedi 16 marzo 2021

Syngenta sponsor del Global Tomato Congress 2021

I pomodori sono tra gli ortaggi maggiormente prodotti al mondo. Numerosi sono gli interrogativi che gli esperti genetisti si pongono quando devono lavorare allo sviluppo di nuove varietà. Su quali caratteristiche e su quali tratti si devono focalizzare le attività di Ricerca & Sviluppo? Dolcezza e gusto, maggiore conservabilità o resistenza alle principali malattie? Questi alcuni dei quesiti ai quali Syngenta Vegetable Seeds è chiamata a rispondere per introdurre sul mercato prodotti innovativi in grado di soddisfare la domanda di diversi attori della filiera, dal produttore alla Grande Distribuzione, sino al consumatore finale.

Syngenta è leader a livello mondiale nel settore del pomodoro e destina cospicui investimenti in programmi di Ricerca & Sviluppo per introdurre sul mercato varietà di pomodoro adatte alle diverse necessità degli operatori e ai diversi gusti e abitudini di consumo. Supporta costantemente tutti gli operatori che nel mondo lavorano senza sosta per soddisfare la domanda di cibo attuale e futura.

L'offerta globale di Syngenta comprende 350 differenti varietà nei diversi segmenti di mercato, dai baby plum, dove è leader, alle ultime innovazioni pluri premiate come il pomodoro viola YoomTM  (nella foto a destra). Tuttavia i gusti e le necessità sono mutevoli nelle diverse aree e nel tempo e per questo la ricerca è in continua evoluzione.

Ogni anno Syngenta testa infatti oltre 80 nuove varietà con i clienti al fine di selezionare quelle più adatte a soddisfare le richieste di mercato nei diversi areali.

I semi sono alla base della "food experience" e per ottimizzare l'intero processo c'è un dialogo costante con tutti gli operatori che costituiscono l'intera filiera del pomodoro. Il Global Tomato Congress, che si svolgerà martedì 16 marzo 2021, rappresenta un'occasione unica di incontro e di confronto tra i principali attori del comparto a livello globale e siamo orgogliosi di sponsorizzare questo evento esclusivo. L'appuntamento on-line sarà l'occasione per avere aggiornamenti in merito ai futuri trend della coltura e anche per scoprire le ultime innovazioni, quali ad esempio le recenti introduzioni varietali con resistenza al Tobamo Brown Rugose Fruit Virus (IR: ToBRFV) che sta seriamente minacciando le coltivazioni di pomodoro.



Clicca qui per partecipare al Global Tomato Congress.

L'importanza dell'innovazione genetica
Le attività di Syngenta combinano metodi tradizionali e tecnologie innovative per sviluppare pomodori adatti alle specifiche esigenze in termini di funzionalità, gusto, differenziazione, sostenibilità e affidabilità e in tutti i principali segmenti, dallo snack alla specialità, al mainstream.

Il centro di eccellenza Tomato Vision, recentemente inaugurato, è la piattaforma di interazione con l'intera community del pomodoro. Al suo interno ci sono in test 1000 varietà su una superficie di 14,000 m2 di serre tecnologiche. Tramite l'impiego della Realtà Virtuale Immersiva agricoltori, buyer della Grande distribuzione e consumatori hanno la possibilità di entrare in contatto con Syngenta e di vedere i frutti delle sue attività.

Alcuni numeri
- I pomodori baby plum di Syngenta si conservano freschi sullo scaffale per almeno 3 settimane.

- Vengono sviluppati i pomodori del futuro grazie a 20 programmi di selezione varietale nel mondo

- I pomodori baby plum sono l'ortaggio snack più popolare al mondo

- Per sviluppare una nuova varietà e introdurla sul mercato occorrono da 5 a 10 anni di lavoro

Per informazioni:
Bruno Busin - Product Development Specialist Solanacee di Syngenta Italia
Email: bruno.busin@syngenta.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto