Shel-Life

Rivestimento naturale per prolungare la durata di conservazione della frutta fresca dal 20 al 40%

La riduzione dello spreco alimentare è una delle sfide più importanti di una catena alimentare che fatica a diventare più resiliente e sostenibile. Ogni anno, 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate in tutto il mondo. Questo dato rappresenta un'enorme perdita economica e un notevole impatto ambientale, dovuto allo spreco di acqua e alle emissioni di gas serra che genera.

"Nel caso della frutta fresca, le perdite possono arrivare fino al 40% di tutta la produzione", ha dichiarato Francisco Palma, fondatore dell'azienda cilena PolyNatural. "Ecco perché abbiamo sviluppato Shel-Life, un rivestimento naturale al 100% che può prolungare la durata di conservazione della frutta fresca dal 20 al 40%, a seconda dei frutti e delle condizioni di conservazione".

Le altre alternative di rivestimento presenti sul mercato, che riducono la disidratazione e la maturazione del frutto, contengono composti sintetici (in alcuni casi derivati dal petrolio). Shel-Life è prodotto invece solo con ingredienti vegetali, e ha ottenuto certificazioni biologiche in Cile e negli Stati Uniti, quindi può essere utilizzato per trattare sia frutta convenzionale che biologica, sottolinea Francisco. Il prodotto è utilizzato per mele, pere, agrumi in genere, nettarine, susine e avocado.

"La nostra soluzione è già utilizzata, con ottimi risultati, da grandi aziende esportatrici di Cile e Perù", ha affermato il fondatore dell'azienda. “Lavoriamo con esportatori e distributori di frutta fresca che dispongono di linee di confezionamento dove è possibile applicare Shel-Life. Stiamo anche lavorando con due catene di supermercati, interessate ad applicare il prodotto all'interno dei loro centri di distribuzione di frutta fresca per prolungare la durata di conservazione dei frutti", ha detto Francisco Palma.

Espansione internazionale
L'azienda sta già lavorando all'espansione internazionale della sua soluzione di rivestimento. "Oltre a commercializzarlo in Cile, abbiamo firmato con la società Tecnología Química y Comercio SA (TQC) un accordo di distribuzione in Perù. Questo ci consente di fornire il nostro prodotto alle aziende esportatrici peruviane".

"Gli Stati Uniti sono un mercato interessante dove vogliamo crescere, perché ha operatori commerciali, esportatori e rivenditori che potrebbero essere interessati al nostro prodotto", ha affermato Francisco. "In Europa, dal punto di vista della produzione, la Spagna è un mercato molto interessante per noi, soprattutto per la sua produzione di agrumi. Anche i Paesi Bassi sono interessanti, in quanto vi sono molte aziende che forniscono frutta fresca a molte catene di supermercati. Siamo interessati anche ai supermercati di Germania e Regno Unito, perché sono quelli che guidano le tendenze riguardanti l’utilizzo di questo tipo di rivestimenti naturali", ha concluso Francisco.

Per maggiori informazioni:
Vicente Traviesa
PolyNatural 
M: +56 9 9999 5111
vicente@polynatural.cl 
www.polynatural.cl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto