La catena di supermercati belga punta sul marchio laser

L'intera gamma di frutta e verdura biologica della catena Delhaize sara' presto plastic-free

La catena di supermercati belga Delhaize ha come priorità la guerra alla plastica, e ha avviato in tal senso un piano strutturale per garantire che la maggior parte della sua gamma di frutta e verdura biologica non richieda più imballaggi in plastica usa e getta. Al loro posto useranno, ad esempio, il marchio naturale (al laser) che verrà applicato su oltre dieci dei loro prodotti biologici.

Alcuni prodotti non possono essere marchiati con il laser. In questi casi, Delhaize fornirà alternative sostenibili come cartone o imballaggi sfusi. Gli imballaggi in plastica per frutta e verdura biologica non saranno più necessari. La Delhaize spera di evitare l'uso di 92 tonnellate di imballaggi in plastica usa e getta all'anno.

"Perché tutta la frutta e la verdura bio viene imballata nella plastica? E' davvero necessario?" La Delhaize riceveva quotidianamente questa domanda. "C'è / c'era una buona ragione. I prodotti biologici sono quasi sempre confezionati in film di plastica per distinguerli da quelli convenzionali venduti sfusi", dice un rappresentante della catena. "Ma perché solo i prodotti biologici? Delhaize ha scelto di confezionare i prodotti biologici perché è una soluzione meno ingombrante rispetto alla frutta e verdura convenzionale. Ora, fortunatamente, abbiamo trovato una soluzione".

D'ora in avanti, alcuni degli prodotti ortofrutticoli biologici di questo retailer verranno "marchiati" con un'etichetta innovativa. Questi prodotti potranno quindi essere posizionati sugli scaffali senza imballaggio. La tecnologia si chiama branding naturale e utilizza la luce laser per marchiare frutta e verdura. E' un modo naturale ed ecologico per apporre scritte su un frutto o una verdura, o un'immagine sulla buccia di un prodotto. Un laser ad alta risoluzione rimuove il pigmento dallo strato esterno della buccia. Questo è un processo molto superficiale. Non influisce affatto sul sapore, l'aroma o la durata di conservazione del prodotto. Si può anche mangiare la parte marchiata con il laser.

Nel 2017, Delhaize è stato il primo retailer in Belgio a utilizzare questa tecnica. "Siamo orgogliosi di applicare questa nuova tecnologia a un numero sempre maggiore di prodotti. Innovazione e sostenibilità vanno di pari passo. Vogliamo fare tutto nel modo più sostenibile possibile. Questo vale anche per il packaging dei prodotti. La forma più sostenibile di packaging è l'assenza di imballaggio. E ci siamo riusciti. Quindi niente più confezioni extra. Questo metodo da solo elimina 11 tonnellate di plastica all'anno".

Questi sono i prodotti che Delhaize etichetterà come biologici utilizzando la tecnologia di marchiatura laser.

  • Mango bio 
  • Avocado bio
  • Melanzana bio
  • Cetriolo bio
  • Zucca bio
  • Zucca butternut bio
  • Zucca spaghetti bio
  • Zucca grigia bio
  • Melonette (zucca) bio
  • Zucca turbante bio
  • Mini anguria bio
  • Melone charantais bio

Diverse alternative sostenibili
L’imballaggio più ecologico è, ovviamente ‘nessun imballaggio’, e il logo laser è la soluzione ideale. Ma devono essere garantiti anche qualità, sapore e durata di conservazione dei prodotti. Ecco perché questa tecnologia è adatta a tutti i prodotti biologici. Delhaize, tuttavia, fornisce altre alternative sostenibili: i pomodori biologici, ad esempio, ora sono confezionati in vassoi di cartone", continua il portavoce della Delhaize.

"Le erbe aromatiche biologiche vengono vendute in sacchetti di carta e i pomodori snack in bicchieri di cartone. Quindi, su un totale di 140 prodotti biologici, 110 prodotti ortofrutticoli biologici sono già confezionati in modo sostenibile, mentre per i restanti 30 è stata trovata un'alternativa sostenibile. Questo si traduce per la Delhaize, in un risparmio di almeno 92 tonnellate di materiale da imballaggio in plastica all'anno. E questo numero non può che aumentare".Lion’s Footprint: meno plastica, meno emissioni di CO² e spreco alimentare
"Questo non è un progetto "one shot", ma parte di un programma più ampio. Nel 2019, Delhaize ha lanciato un piano ambizioso di sostenibilità, "The Lion's Footprint". Siamo impegnati al 100% nell'ambiente e vogliamo ridurre la nostra impronta ecologica. Questo piano è composto da tre obiettivi principali: neutralità della plastica, riduzione degli sprechi (alimentari) ed emissioni zero. Tutto entro la fine del 2021", conclude il portavoce della Delhaize.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto