Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Justin Leonard - Jackie Leonard & Sons.

"Supereremo questo periodo incerto, ma per noi imprenditori e' difficile"

I nuovi regolamenti della Brexit stanno causando un grande problema agli esportatori britannici in Europa, e viceversa. Anche gli importatori irlandesi stanno attraversando un periodo molto difficile: un'enorme percentuale dell'ortofrutta importata da altri Paesi europei e dal Regno Unito entrava attraverso il 'ponte terrestre' inglese, rotta che prima del 1° gennaio era quella più breve e veloce per portare i prodotti ortofrutticoli inglesi, olandesi e spagnoli nel Paese.

Gli ordini effettuati arrivavano a Dublino il giorno dopo, ma ora non è più così. "I problemi di sdoganamento sono una grande preoccupazione e causano ritardi e arretrati", sostiene Justin Leonard della Jackie Leonard & Sons, con sede a Dublino.

Alcuni esportatori inglesi stanno ora inviando i prodotti ortofrutticoli nell'Europa continentale, per poi caricarli su una nave da Dunkerque a Rosslare.

"Prima si poteva ordinare fino alle 12:00 o alle 13:00 e avere i prodotti entro le 11:00 del giorno dopo, ora dobbiamo ordinare prima delle 11:00 e aspettare 2 giorni prima che arrivino. Questo influisce anche sul prezzo perché è soggetto a maggiori oscillazioni. Praticamente non ci sono più carichi groupage in arrivo in Irlanda, c'è solo molta burocrazia alla dogana e diventa molto rischioso se un camion pieno di prodotti deperibili si blocca al confine. Sembra che sia la dogana britannica che quella irlandese, stiano rendendo difficili le rispettive attività, invece di collaborare per risolvere i problemi di entrambe".

L'Irlanda è tornata in un lockdown molto rigido, dopo essere stata aperta per il periodo natalizio. Il commercio è rallentato perché non c'è praticamente alcun servizio di ristorazione, ma Justin è occupato a rifornire ospedali e case di cura, nonché il commercio da asporto. Durante il primo lockdown, aveva anche avviato un'attività di consegna di cassette di verdure, che tuttora continua a gestire e che registra un altro balzo delle vendite.

"Supereremo questo periodo incerto ma come imprenditori è difficile, non sappiamo quando o se il prodotto arriverà e in quali condizioni giungerà a destinazione. La scorsa settimana, la neve ha causato ulteriori ritardi in Spagna e abbiamo avuto giorni senza arrivi, seguiti da giorni di grandi consegne. In questo periodo si passa dalle carestia all'abbondanza".

"Ora ci sono più partenze dirette da Spagna, Francia e Belgio, che alcune delle aziende più grandi stanno sfruttando, quindi questa potrebbe essere una soluzione a lungo termine, ma richiede più tempo e può essere influenzata da condizioni meteo avverse", conclude Justin.

Per maggiori informazioni
Justin Leonard
Jackie Leonard & Sons Limited 
Tel.: +353 1 873 3055
Cell.: +353 86 867 4760
Email: justin@jackieleonards.ie     
Web: www.jackieleonards.ie


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto