Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cina: nel 2020 i porti marittimi hanno movimentato 9,5 miliardi di tonnellate di merci (+3,2%)

Lo scorso anno i porti cinesi hanno movimentato un totale di 14,55 miliardi di tonnellate di merci, con una crescita del 4,3% sul 2019, aumento che ha registrato un'attenuazione alla fine del 2020, in particolare relativamente al traffico delle merci con l'estero movimentato dagli scali portuali. Il solo traffico movimentato lo scorso anno dai porti marittimi cinesi è ammontato complessivamente a 9,48 miliardi di tonnellate (+3,2%), mentre quello movimentato dagli inland port è stato di 5,07 miliardi di tonnellate (+6,4%). Il solo traffico internazionale movimentato globalmente dai porti cinesi si è attestato a 4,49 miliardi di tonnellate (+4,0%), di cui 4,00 miliardi di tonnellate movimentate dai porti marittimi (+3,9%) e 490,1 milioni di tonnellate dai porti interni (+5,5%).

Nel 2020 il più consistente volume di traffico è stato movimentato dal porto di Ningbo-Zhoushan con 1,17 miliardi di tonnellate (+4,7%) seguito dai porti di Tangshan con 702,6 milioni di tonnellate (+7,0%), Shanghai con 651,0 milioni di tonnellate (-1,9%). La graduatoria del 2020 relativa al solo traffico di merci con l'estero movimentato dai porti cinesi vede al primo posto sempre Ningbo-Zhoushan con 536,8 milioni di tonnellate (+4,7%) seguito da Qingdao con 444,6 milioni di tonnellate (+5,9%), Shanghai con 338,6 milioni di tonnellate (-2,0%), Rizhao con 319,1 milioni di tonnellate (+5,1%), Tangshan con 295,9 milioni di tonnellate (+6,7%), Tianjin con 284,7 milioni di tonnellate (+2,2%), Shenzhen con 189,0 milioni di tonnellate (+6,0%), Dalian con 163,5 milioni di tonnellate (-1,0%), Yantai con 144,1 milioni di tonnellate (+1,7%) e Guangzhou con 142,2 milioni di tonnellate (0%).

Nel 2020 il solo traffico dei container passato attraverso i porti cinesi è stato pari a 264,3 milioni di teu, con un incremento dell'1,2% sull'anno precedente, di cui 234,3 milioni di teu movimentati dai porti marittimi (+1,5%) e 30,0 milioni di teu dagli inland port (-0,5%). I maggiori volumi di traffico containerizzato sono stati movimentati dai porti di Shanghai con 43,5 milioni di teu (+0,5%), Ningbo-Zhoushan con 28,7 milioni di teu (+4,3%), Shenzhen con 26,5 milioni di teu (+3,0%), Guangzhou con 23,2 milioni di teu (+1,5%), Qingdao con 22,0 milioni di teu (+4,7%), Tianjin con 18,3 milioni di teu (+6,1%) e Xiamen con 11,4 milioni di teu (+2,5%).

Nel solo mese di dicembre del 2020 il traffico complessivo delle merci è stato pari a 1,30 miliardi di tonnellate, con una progressione del +5,5% sul dicembre 2019, di cui 807,8 milioni di tonnellate nei porti marittimi (+3,0%) e 493,2 milioni nei porti interni (+9,7%). Il solo traffico internazionale è stato pari globalmente a 362,8 milioni di tonnellate (+1,9%), di cui 318,8 milioni di tonnellate nei porti marittimi (+1,7%) e 44,1 milioni negli inland port (+3,3%).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto