Una novita' Anecoop

Papaya verde dalla Spagna: una varieta' che viene consumata come un ortaggio

Anecoop, cooperativa spagnola leader nella commercializzazione di frutta e verdura, presenta sul mercato una nuova referenza, la papaya verde.

Questo prodotto, che viene coltivato principalmente in aree con clima mediterraneo subtropicale, come Almeria e Murcia, si consuma come un ortaggio. La sua coltivazione in Spagna dura tutto l'anno, anche se la produzione ha il suo picco tra gennaio e febbraio. Esternamente e internamente, i suoi colori sono diversi da quelli della papaya matura. Il suo colore esterno è completamente verde, senza tonalità gialle, mentre la sua polpa interna è bianca, e non arancione.

In Europa, la papaya verde è ancora una novità, mentre in Asia, in Centro e Sud America il suo consumo è più diffuso. Anecoop è una delle prime aziende a coltivare questo prodotto in Spagna per commercializzarlo nel continente europeo, ed è l'azienda con il volume maggiore, poiché le previsioni di raccolto per questa campagna sono di 500 tonnellate, una quantità sempre in crescita.

Uno dei vantaggi della papaya spagnola è la sua vicinanza ai mercati europei, che riduce i tempi di trasporto e minimizza l'impronta di carbonio.

Proprietà nutrizionali e suggerimenti di consumo
Secondo la valutazione nutrizionale effettuata dall'Università Complutense di Madrid, la papaya verde ha un basso valore energetico e costituisce un'importante fonte di fibre e vitamina C, in quanto il consumo di 100 g di questo frutto fornisce oltre il 45% della quantità giornaliera consigliata di questa vitamina.

Una particolarità di questo frutto è che contiene papaina, un enzima che facilita la digestione delle proteine. Pertanto, è un prodotto ad alto potere nutritivo, che può essere consumato cotto, fritto o utilizzato come ingrediente nei frullati freschi. Può anche essere un ingrediente interessante e invitante per insalate, pasta, riso e dessert.

Exóticos del Sur
Nel 2017, Anecoop ha creato l'AIE Exoticos del Sur con l'obiettivo di ordinare, promuovere e consolidare la commercializzazione della papaya locale in Europa. Ad oggi, il gruppo è composto da una ventina di produttori di Almeria. Anecoop completa la sua offerta attraverso le sue partnership con i produttori di Murcia e delle Isole Canarie. Attualmente è il principale operatore di papaya a livello nazionale, con 30 ettari di coltivazione. Dispone di centri di lavorazione della papaya, specifici per le diverse aree di produzione, oltre a linee esclusive per il settore dell'ospitalità.

Per maggiori informazioni:

ANECOOP 
www.anecoop.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto