Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L’abbondante fornitura mette sotto pressione le quotazioni

Il prezzo di mercato basso stimola le esportazioni cinesi di mele

Questo è il periodo dell'anno in cui i rivenditori fanno scorta di mele per prepararsi al Festival di Primavera Cinese [12 febbraio 2021]. Gli agricoltori immettono le loro scorte sul mercato e le celle refrigerate aprono le loro porte per inondare il mercato di frutta. Ecco perché il prezzo delle mele è improvvisamente sceso. Il prezzo attuale è inferiore del 10%, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Alcune delle zone di produzione delle mele hanno applicato la quarantena per prevenire la diffusione del Covid-19, e questo rallenta la distribuzione da queste zone e frena l'entusiasmo degli acquirenti. Allo stesso tempo, i costi di trasporto stanno aumentando in molte aree, soprattutto dove le mele devono attraversare i confini provinciali e passare attraverso controlli rigorosi. Inoltre, la carenza di camion si aggiunge al costo di trasporto.

Mele

"Le nostre mele provengono principalmente da Yantai, nello Shandong, e quelle più vendute sono le Fuji. Con condizioni meteo normali, il nostro periodo di fornitura inizia ogni anno alla fine di ottobre e continua fino alla fine di maggio dell'anno successivo. Vendiamo ai mercati nazionali ed esportiamo sui mercati d'oltreoceano. Sul mercato domestico, commercializziamo le nostre mele soprattutto attraverso i canali tradizionali di vendita al dettaglio, presso i mercati all'ingrosso e nei supermercati di tutto il Paese. Per quanto riguarda i mercati d'esportazione, forniamo principalmente i Paesi del Sud-est asiatico. La mela più venduta e più conosciuta sul mercato d’esportazione è la Fuji", secondo Bai della Dalian Farm International Trade Co., Ltd.

Mele

Il prezzo all'esportazione delle mele cinesi è al momento piuttosto basso perché il volume di produzione cresce continuamente. La quotazione conveniente consente alle mele cinesi di essere in una eccellente posizione competitiva sul mercato internazionale, e stimola il volume complessivo delle esportazioni di mele cinesi.

Secondo Bai: "Il nostro volume di vendite non è influenzato dall'aumento complessivo del volume di produzione, perché ci concentriamo sul mercato di fascia alta, cioè quello delle mele premium. C'è sempre una domanda costante di mele premium, da parte dei clienti nazionali e d'oltreoceano. Per questo le nostre vendite rimangono stabili".

Per maggiori informazioni:
Mr. Bai
Dalian Farm International Trade Co., Ltd.
Tel.: +86 188 4087 9071
E-mail: Green@dlnongchang.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto