Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Da normale azienda agricola produttrice di funghi a fornitore di funghi esotici

Per Oakfield il 2020 è stato l'anno dei funghi esotici. "La società è passata dall'essere una normale azienda agricola produttrice di funghi al diventare il maggiore coltivatore di funghi esotici nei Paesi Bassi. La domanda del prodotto è in aumento in tutta Europa. Ciò è dovuto all'attuale trend che riguarda un'alimentazione sana rappresentata dal consumo di piatti con meno zuccheri, sale e carne. La coltivazione locale ci permette di fornire prodotti sostenibili e personalizzati. Abbiamo sviluppato concept basati sul consumatore e sulle tendenze di cucina. Ciò ci ha già permesso di offrire molti ottimi prodotti che hanno avuto un successo internazionale". A sostenerlo è un rappresentante di Oakfield.

Concept
"Oakfield è a gestione olandese dal 2017. L'azienda si concentra sulla sua missione, ovvero una coltivazione sostenibile di un'ampia gamma di funghi di alta qualità. Con una filiera breve e trasparente è possibile cambiare rapidamente e rispondere ai nuovi sviluppi di mercato". I direttori Maurice Koppen e Lisa van Veen adottano un diverso approccio in termini di coltivazione dei funghi in quanto credono fermamente nei concept. "Un mercato si può servire adeguatamente solo se si adotta la prospettiva del consumatore".

"I consumatori vogliono prodotti pratici, freschi e locali, senza che ci siano sprechi. Ecco perché forniamo mix di funghi per la preparazione di risotti e condimenti per pasta, per esempio". L'ultima innovazione è il fungo Cardoncello destinato ai supermercati. Al contrario della versione solitamente importata dall'Asia, questo è un prodotto biologico al 100%. Inoltre presenta anche una consistenza migliore e ciò lo rende un'alternativa alla carne o al pesce meravigliosamente valida.

Promozione
Mettere al primo posto i consumatori comporta anche sostenerli e inspirarli. E' per questo che Oakfield si concentra sulla promozione attraverso i media. Il consumo di Cardoncelli è stato incoraggiato attraverso ricette, idee e attività online. Ciò a sua volta ha stimolato la domanda. Nel periodo delle vacanze sono state condivise molte ricette online nei canali di cucina.

Internazionale
In Paesi come la Cina, la Corea e il Giappone i funghi esotici si consumano e si producono da sempre. Da un po' di tempo a questa parte l'offerta ha mostrato un aumento in diverse nazioni europee. Tra questi il Regno Unito, la Germania e la Francia. Le persone hanno una maggiore familiarità con alcuni tipi di funghi esotici, tra cui i Cardoncelli e gli Shiitake. Queste varietà vanno sempre meglio nel settore di vendita al dettaglio, sia nei Paesi Bassi che all'estero.

Futuro
"Il mercato dei funghi ha un futuro luminoso". Oakfield si aspetta un aumento dell'interesse per diversi funghi esotici perché questo prodotto si è affermato nello stile alimentare del consumatore moderno. C'è un mercato definito per i funghi olandesi coltivati, che comprendono Cardoncelli, Shiitake, Nameko e Shimeji. Le persone hanno scoperto che i funghi aggiungono sapore e consistenza ai piatti senza carne. Ciò - conclude Van Veen - ci offre possibilità illimitate in qualità di produttori".

Per maggiori informazioni
Oakfield 
1 Locht Street
6039 RV, Stramproy - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0) 495 564 113
Email: sales@oakfield.nl         
Web: www.oakfield.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto