Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Degustibus, il midi plum di TSI Italia

Ecco perche' la scelta varietale e' fondamentale

L'innovazione varietale è sempre al centro dell'orticoltura professionale ed è piuttosto frequente assistere al lancio commerciale di una nuova cultivar. E' il caso del pomodoro Degustibus, l'ultimo arrivato tra i midi plum dell'azienda sementiera TSI Italia: una varietà che si presta a essere coltivata negli areali più vocati del sud e centro Italia. Proprio per comprendere meglio la sua adattabilità a condizioni pedoclimatiche differenti, abbiamo intervistato tecnici e produttori della provincia di Latina, nel Lazio, e della provincia di Ragusa, in Sicilia.

"Cerchiamo costantemente di fare buona innovazione nel nostro settore - spiega Fabrizio Iurato, responsabile sviluppo prodotti per il sud Italia (in foto) - Dedichiamo particolare attenzione al miglioramento varietale che indirizziamo maggiormente verso la qualità organolettica dei frutti, come testimoniano, fra l'altro, alcune varietà già ampiamente affermate come Eletta, Top Stellina e Durillo. Ovviamente, oltre al gusto, puntiamo anche sui principali caratteri genotipici che risultano graditi e apprezzati dall'agricoltore, oltre che dal consumatore finale".

"Assieme ai nostri colleghi - prosegue Iurato - abbiamo sviluppato Degustibus, una varietà di pregio, dalle caratteristiche estetiche invidiabili, caratterizzata da elevata eleganza, colore rosso brillante ma soprattutto con un gusto deciso e una dolcezza unica. Riusciamo, in condizioni di normale salinità dell'acqua, a ottenere gradi brix importanti e ben al di sopra della media dei midi plum attualmente in commercio".

Degustibus F1

Parecchio entusiasmate è la versatilità di Degustibus, infatti è indicato per trapianti che vanno da settembre sino ad aprile in Sicilia, con la possibilità di spingersi sino a luglio nel centro-nord Italia. Proprio questa adattabilità, fa sì che la medesima varietà con le stesse caratteristiche possa essere coltivata da Nord a Sud.

Questa specificità, e le dimensioni produttive che ne derivano, hanno spinto la TSI Italia a porsi come obiettivo quello di portare sulle tavole degli italiani un prodotto di eccellenza, riconoscibile e apprezzabile sui banchi della GDO. Attualmente sono diversi gli ettari in coltivazione in Sicilia. Qui il prodotto sta riscontrando interesse, ben oltre che presso le principali piattaforme commerciali di riferimento. Le aziende produttrici, da Pachino a Vittoria, sono entusiaste e in piena raccolta.

Ma ecco l'esperienza diretta dell'Azienda Agricorvo di Scicli (RG): "Ci siamo fidati, e abbiamo deciso di coltivare una serra di circa 3.000 piante. Degustibus si presenta con una pianta molto equilibrata, ma con un vigore leggermente superiore alla media, pensiamo sia per questo che anche nei palchi in alto c'è una grande costanza e pezzatura dei frutti. Abbiamo già raccolto diversi palchi, tutti rosso fuoco, molto dolci e con un grado brix di 7.2, con grande entusiasmo del commerciante che abitualmente riceve i nostri prodotti e che ci richiede già espressamente Degustibus".


Degustibus presso l'azienda Agricorvo. Scicli, (RG)

Abbiamo raccolto anche la testimonianza del titolare dell'azienda Soscia Fabrizio di Fondi (LT): "Mi è piaciuta molto la varietà, perché presentava un grappolo molto elegante, un ottimo colore rosso con parti verdi appariscenti e carnose, devo dire un prodotto di ottima qualità con sapore, gusto e un buon bilanciamento fra acidi e zuccheri. La pianta è di facile gestione agronomica, con internodi corti e portamento fogliare aperto, di consistente produttività".

Di seguito, l'impressione dichiarata dall'imprenditore agricolo Scarsella Francesco di Pontinia (LT): "In particolare, ho notato che la pezzatura dei frutti si mantiene costante dal primo palco fino all'ultimo: ha un ottimo colore rosso con parti verdi robuste e appariscenti. Prodotto di qualità, buono di sapore e con un grado brix molto soddisfacente superiore ai diretti competitor".

Dal canto suo, Roberto Mantua (qui in foto), responsabile sviluppo prodotti TSI Italia per il centro Italia ha aggiunto: "La varietà è stata già ampiamente apprezzata anche nel resto del paese, perché alla quantità associa l'eleganza del grappolo, composto da 8-10 frutti e del peso medio di 30-35 grammi, oltre alla qualità del frutto intesa sia come caratteristiche visive che organolettiche. Inoltre, Degustibus risulta di facile coltivazione e si adatta bene in tutti i trapianti che vanno da gennaio a luglio nel centro-nord. Nei trapianti estivi a ciclo corto, ottima è anche la combinazione con il portainnesto Top Bental, a maggior garanzia di risposta efficace agli stress cui le coltivazioni vengono sottoposte in questi periodi di trapianto. Ricordiamo di escludere l'uso di sostanze quali i regolatori di crescita".

Maggiori informazioni si possono ottenere andando sulla leaflet dedicata.

Video Degustibus

Epoca di trapianto consigliata:
In Sicilia da settembre sino ad aprile preferendo l'allevamento verticale, è consigliabile l'innesto su Top Gun per i cicli lunghi di settembre. Nel resto d'Italia da gennaio a luglio anche in combinazione con il portinnesto Top Bental. Si ricorda di escludere l'uso di sostanze regolatori di crescita.

Resistenze Genetiche: HR: ToMV: 0-2 / TSWV / Va: 0 / Vd: 0 / Fol: 0-1 / Fol:0-1 con Fol:0,1 IR: TYLCV.

Contatti:
TSI ITALIA S.r.l.
Viale Virgilio 15,
71122 - Foggia ITALY
Email: info@tsiitalia.com
Web: www.tsiitalia.com
Rosario Privitera (Area Manager Centro-Sud)
Tel.: +39 338 4076575
Email: rosario.privitera@tsiitalia.com
Fabrizio Iurato (Product developer and sales representative)
Tel.: +39 347 058 10 62
Email: fabrizio.iurato@tsiitalia.com
Roberto Mantua (Product developer and sales representative)
Tel.: +39 393 982 99 15
Email: roberto.mantua@tsiitalia.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto