Avvisi























Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

DG Agri Dashboard

Ue: prezzi delle mele buoni per via di raccolti ridotti in Francia e Polonia

Come previsto, durante l'attuale esercizio i prezzi delle mele si stanno mantenendo al di sopra del periodo storico di riferimento, a causa di un raccolto ridotto soprattutto in Francia e Polonia.

Sebbene il mercato del fresco stia procedendo bene, si osservano alcune tensioni nel mercato delle mele da trasformazione in Polonia, con elevati livelli di offerta (l'opposto succede in Francia), in quanto è presente una proporzione relativamente più elevata di mele di qualità inferiore o di mele danneggiate dal clima estremo, che possono essere inviate solo al settore della trasformazione, soprattutto in Polonia.

Il nuovo esercizio (2020/21) è cominciato il 1 agosto 2020. WAPA/Prognosfruit hanno fornito le previsioni di produzione per i 21 Stati membri. Il volume dell'Ue-27 è stimato a circa 10.585.000 ton. Il Regno Unito rappresenta il 2% circa del raccolto Ue-27.

Ci sono indicazioni che il raccolto polacco sarà persino inferiore a quanto previsto inizialmente, a causa degli eventi climatici estremi e della mancanza di manodopera sufficiente connessa alla crisi sanitaria. Il volume del nuovo raccolto è più basso del 7% rispetto alla media quinquennale. Visto che per il nuovo raccolto è stato confermato l'arrivo di volumi ridotti, durante l'attuale campagna le scorte dovrebbero mantenersi moderate (con bassi livelli in Francia e Polonia).

Clicca qui per consultare i dati completi


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto