I problemi meteo in Spagna potrebbero essere un'opportunità per le arance egiziane

Solo un leggero aumento per il prezzo delle arance Valencia

In Egitto, la stagione delle arance Valencia è cominciata e, sebbene la domanda sia ancora fiacca, la crescita e la raccolta stanno procedendo bene. L'Egitto prevede, a livello di Paese, di produrre il 30% in più di arance Valencia rispetto alle stagioni precedenti e, poiché la Spagna sta avendo alcuni gravi problemi meteo, l'Egitto potrebbe trarne vantaggio sul mercato europeo.

Secondo Mohamed Elkhtib, export manager per l'azienda d’esportazione di prodotti egiziani, Zamel for Import & Export, la stagione della Valencia è iniziata piuttosto bene. L'azienda esporterà le sue arance attraverso due marchi: "Finora, la stagione delle Valencia è stata abbastanza buona. Ora prevediamo che la situazione si faccia più complicata, perché arriveranno più richieste da parte dei clienti. La domanda è ancora piuttosto debole, perché siamo ancora all'inizio della stagione, ma speriamo che si riprenda presto. Spediremo la merce sotto due dei nostri marchi, Prima Fruits e 888 Fruits".

Sebbene la pandemia abbia aumentato i prezzi della logistica in tutto il mondo, questo non sembra avere un grande impatto sulla stagione egiziana della Valencia, spiega Elkhtib. "In questa campagna, la nostra azienda prevede di esportare 1.500 tonnellate di arance Valencia. I nostri mercati più importanti saranno Europa, India, Cina, Brasile, Paesi africani e del Golfo. Quest'anno abbiamo assistito a un leggero aumento dei prezzi, rispetto agli anni precedenti, ma niente di troppo evidente. Siamo in una buona posizione, per quanto riguarda la logistica, perché i prezzi di spedizione non sono cambiati in modo significativo rispetto alla stagione precedente. E' vero che questi costi aumentano leggermente ogni mese, ma non influenzeranno i prezzi finali delle Valencia".

Poiché la Spagna avrà meno prodotti disponibili a causa delle condizioni meteo, è positivo che l'Egitto abbia aumentato la sua produzione di circa il 30%. "Prevedo che l'Egitto fornirà enormi quantità di arance Valencia, in questa stagione, perché la Spagna avrà circa il 40% in meno di raccolto disponibile, soprattutto a causa dell'ondata di gelo. L'Egitto ha aumentato la produzione totale di circa il 30%, in questa stagione, il che significa che avremo molte opportunità sul mercato europeo, se i lockdown verranno revocati presto. Ogni stagione spediamo grandi quantità di Valencia anche in Cina. Spero sinceramente che il meteo migliori, in Spagna, me lo auguro per loro", conclude Elkhtib.

Per maggiori informazioni:
Mohamed Elkhtib
Zamel For Import & Export
Tel: +20 109 064 6606
Email: sales@zamelfruit.com  
www.zamelfruit.com 
www.linkedin.com/company/zamel-fruits/  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto