Ramazan Gülnar (Paris Direct) su un eccezionale 2020

Aumentate le vendite di funghi anche nell'anno del coronavirus

Il 2020 è stato un anno impegnativo anche per l'industria internazionale dei funghi. Controlli più severi alle frontiere hanno reso più difficili le importazioni di funghi selvatici e la chiusura del canale Horeca e dei mercatini di Natale ha avuto un effetto catastrofico sulla domanda. Tuttavia, Ramazan Gülnar, responsabile del gruppo Paris Direkt, che opera nel settore dei funghi a livello internazionale, guarda indietro a una campagna commerciale di successo.


Funghi selvatici in polvere

Nel periodo natalizio, il team del gruppo - con sede a Münster (Germania) - era ancora molto occupato. "L'anno scorso abbiamo allungato notevolmente la nostra stagione dei funghi selvatici. Oltre ai collaudati lotti estivi europei, ora abbiamo ampliato la nostra rete di fornitori per includere altre origini. Nella settimana che precede il Natale, ad esempio, abbiamo ricevuto spedizioni accettabili di porcini e finferli marocchini. Nel complesso, quest'anno siamo riusciti ad aumentare il nostro volume totale di oltre il 100%", dice Gülnar.


Funghi porcini secchi

Ma Gülnar dice che gli effetti della pandemia si stanno facendo sentire su alcuni tipi di funghi. "Stiamo assistendo a una carenza di funghi marroni, in parte perché i maggiori produttori polacchi sono caduti vittime del virus. Finora, fortunatamente, siamo riusciti a rifornire i nostri clienti".


Finferli secchi

Ristrutturazione
Per il noto fornitore di funghi, l'anno del coronavirus è stato quello di una vasta ristrutturazione. La sede esistente a Münster-Roxel è ora dotata di nuovi impianti di confezionamento. Anche la gestione della clientela dell'azienda è stata riorganizzata. Questa nuova strategia aziendale ha dato frutti immediati, dicono dal gruppo. "Anche prima dell'epidemia da coronavirus, i nostri clienti erano non solo i fornitori di catering e i grossisti classici, ma anche clienti al dettaglio di prodotti alimentari. Questo ci ha indubbiamente avvantaggiato in questo periodo".

Inoltre, è stata notevolmente ampliata anche la gamma di prodotti. "Ora ci stiamo concentrando sempre di più sui prodotti secchi, sia sfusi che confezionati in piccoli contenitori. In totale, siamo in grado di fornire 15 varietà selvatiche e funghi coltivati essiccati o in polvere".

Ma Gülnar sottolinea che le cose sono cambiate anche nel settore ortofrutticolo. "Abbiamo sviluppato una linea di funghi misti soprattutto per i rivenditori di generi alimentari. Nello specifico, offriamo confezioni già pronte, ad esempio per la zuppa, che contengono non solo funghi ma anche altri ingredienti come zenzero, aglio e spezie. Di solito vengono vendute in confezioni da 200 o 250 grammi. Non le ho viste da nessun altra parte in questa forma".

I funghi misti in diverse varianti sono molto apprezzati dai retailer.

Fornitore completo
Parallelamente all'ampliamento della gamma dei prodotti, la direzione della Paris Direkt ha anche affrontato il tema del packaging sostenibile. "Ora forniamo i nostri funghi soprattutto in vassoi di legno o cartone, dotati di diversi tipi di film a seconda delle esigenze del cliente".

Gülnar afferma che questo servizio è anche in linea con la filosofia generale del gruppo. "Nel corso degli anni, per quanto riguarda i funghi, siamo diventati un fornitore completo. Per me, la conoscenza dei prodotti - sia da parte del cliente che del consumatore - è particolarmente importante".

Per maggiori informazioni
Ramazan Gülnar
Paris Direkt GmbH
Lise-Meitner Straße 7b
48161 Münster - Germania
Tel.: +49 2534 977540
Fax: +49 02534 977541
Email: rg@paris-direkt.net 
Web: www.paris-direkt.net


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto