Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cina: a novembre nuovo record di traffico delle merci nei porti

Lo scorso mese il traffico delle merci movimentato dai porti cinesi è ammontato a 1,31 miliardi di tonnellate, volume che rappresenta un incremento del 9,0% sul novembre 2019 e costituisce sia il nuovo record di traffico per questo mese sia il secondo più consistente volume mai movimentato alle spalle del record storico di 1,33 miliardi di tonnellate stabilito lo scorso ottobre.

A novembre 2020 i soli porti marittimi cinesi hanno movimentato 816,1 milioni di tonnellate di carichi, volume che rappresenta il nuovo record per questo mese ed un incremento del 5,7% sul novembre 2019. I soli porti interni nazionali hanno invece movimentato 498,9 milioni di tonnellate, volume che rappresenta il nuovo record storico e una crescita del 14,9% sul novembre dello scorso anno.

Lo scorso mese il solo traffico dei container movimentato globalmente dai porti cinesi è stato pari a quasi 24,2 milioni di teu, totale che è il nuovo record per il mese di novembre e rappresenta un aumento del 8,8% sul novembre 2019. Il solo traffico containerizzato movimentato dai porti marittimi è stato di 21,2 milioni di teu (+8,9%) e quello passato attraverso gli inland port nazionali di 2,9 milioni di teu (+7,8%).

A novembre 2020 il solo traffico internazionale delle merci movimentato complessivamente dagli scali portuali nazionali è stato pari a 375,1 milioni di tonnellate, con un rialzo del 2,7% sul novembre dello scorso anno. I più consistenti volumi di traffico internazionale sono stati movimentati dai porti di Ningbo-Zhoushan (45,3 milioni di tonnellate, +2,1%), Qingdao (37,2 milioni di tonnellate, +4,1%), Shanghai (34,2 milioni di tonnellate, +5,3%), Rizhao (25,5 milioni di tonnellate, +0,3%), Tianjin (23,9 milioni di tonnellate, -2,3%), Tangshan (22,3 milioni di tonnellate, +0,8%) e Shenzhen (17,9 milioni di tonnellate, +17,8%).

Lo scorso mese il più rilevante volume di traffico containerizzato è stato movimentato dal porto di Shanghai con 4,0 milioni di teu (+13,0%) seguito da Shenzhen con 2,5 milioni di teu (+15,3%), Ningbo-Zhoushan con 2,4 milioni di teu (+15,2%), Guangzhou con 2,1 milioni di teu (+4,0%) e Qingdao con 2,0 milioni di teu (+12,4%).

Nei primi undici mesi del 2020 i porti cinesi hanno movimentato un totale di 13,25 miliardi di tonnellate di merci, con una progressione del 4,2% sul corrispondente periodo dello scorso anno, di cui 8,67 miliardi di tonnellate movimentati dai porti marittimi (+3,2%) - incluse 3,68 miliardi di tonnellate di traffico internazionale (+4,1%) - e 4,58 miliardi di tonnellate dagli inland port (+6,1%) - incluse 446,9 milioni di tonnellate di traffico internazionale (+5,7%) -. Il solo traffico dei container è stato pari a 241,4 milioni di teu (+0,8%), di cui 214,2 milioni di teu movimentati dai porti marittimi (+1,0%) e 27,2 milioni di teu dai porti interni (-0,7%).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto