Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda agricola Pezzino di Geronimo

Analisi di laboratorio sulle componenti aromatiche del Limone del Barone

La campagna italiana del limone, appena iniziata, registra un'interessante richiesta di prodotto nazionale, legata principalmente al valore nutraceutico riconosciuto agli agrumi, a seguito della pandemia di Covid-19. 

A Carlentini, in provincia di Siracusa, nei 70 ettari totali di terreni dell'azienda Il Limone del Barone vengono coltivati agrumi e, in particolare, limoni di varietà Femminello sfusato senza semi. L'azienda, certificata GlobalGAP e Grasp inaugura la campagna 2020/21 con i frutti derivanti dai nuovi impianti, che si trovano nel pieno della produzione.

In foto: Giovanni e Andrea Pezzino di Geronimo, titolari della ditta siciliana Il Limone del Barone. 

"Grazie alle nostre tecniche agronomiche, abbiamo aperto la stagione commerciale con frutti di calibro medio, al di sopra degli standard locali. Ci muoviamo dunque in controtendenza rispetto ad altre zone agrumicole della Sicilia, dove si sta verificando una carenza di frutti di grandi dimensioni, soprattutto a causa della siccità, con scarsissime piogge estive. Inoltre, mediante l'introduzione di nuovi sistemi di lotta integrata, siamo riusciti a ottenere un prodotto a residuo zero, e ci riteniamo davvero soddisfatti dell'obiettivo raggiunto". Così dichiarano Andrea e Giovanni Pezzino di Geronimo, titolari della siciliana Il Limone del Barone.

"Ci rivolgiamo a un pubblico esigente - sottolinea Giovanni Pezzino -  a chi cerca prodotti naturali e di valore. Si parla sempre più di funzione nutracetica degli alimenti; in tal senso il limone incontra un grande interesse, in quanto fonte di numerose componenti bioattive, tra cui Vitamina C, flavanoni, acido citrico e limonene".

Il Limone del Barone viene monitorato e testato costantemente mediante analisi di laboratorio (vedi articolo precedente) anche con test comparativi sulle rese in succo, che hanno evidenziato i pregi di questo agrume.

"Abbiamo eseguito un ennesimo test di laboratorio - precisa l'imprenditore - comparando, in questo caso, le caratteristiche organolettiche del nostro limone a quelle di altri provenienti dall'estero coltivati con metodi agronomici e in un ambiente pedoclimatico differente dal nostro. Ci siamo rivolti al dott. Formica Pietro Tindaro, il quale ha eseguito l'esame comparativo in merito al limonene presente nei campioni ricevuti. Si tratta di un terpene (composto aromatico presente in molti alimenti e specie vegetali), che prende anche il nome di ᴅ-limonene o ʟ-limonene. Il ᴅ-limonene, in particolare, ha possibilità applicative non indifferenti, in nutraceutica".

Clone apireno di Femminello presso l'azienda Il Limone del Barone

"Il risultati ottenuti dai test di laboratorio - precisa Formica Pietro Tindaro - confermano che le buone pratiche agronomiche, l'ambiente pedoclimatico e lo stesso clone di questo particolare limone, influenzano i livelli di limonene presente nei frutti. I valori ottenuti dalle analisi strumentali hanno evidenziato la particolarità del prodotto. Comparato con varietà coltivate in altri areali di produzione e con tecniche colturali differenti, il limone dell'azienda di Carlentini ha mostrato valori di limonene molto elevati" (vedi risultati analisi di laboratorio). 

"Siamo convinti - conclude Giovanni Pezzino - che il consumatore abbia bisogno di fonti scientifiche e una comunicazione mirata per comprendere quanto sia importante per la salute acquistare un prodotto tracciabile e sicuro. Questo sorprendente risultato di laboratorio ci ha svelato il segreto dei nostri profumatissimi limoni: infatti, oltre all'eccezionale resa in succo e al valore in acido ascorbico (57 mg x 100 gr), i nostri limoni si differenziano per l'abbondante presenza di questo terpene che gli conferisce una fragranza fresca e inconfondibile. La passione per il nostro lavoro ci spinge a corteggiare la natura con le nostre cure per poi spogliarla del segreto dei suoi frutti".

Alta resa in succo nelle retine del Limone del Barone

Contatti:
Agricola Pezzino di Geronimo
Il Limone del Barone
Contrada Sperone
96013 Carlentini (SR) - Italy
Cell.: (+39) 349 3553990
Email:info@illimonedelbarone.it
Web: www.illimonedelbarone.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto