Il commento di Henk van der Meij (Hars&Hagebauer)

La stagione peruviana e' cominciata con un diverso assetto sul mercato

La stagione del mango peruviano sta per cominciare. "La settimana prossima riceveremo in Europa i primi mango Kent". A sostenerlo è Henk van der Meij dell'azienda olandese Hars & Hagebauer. Secondo l'importatore questa non è paragonabile alla bizzarra stagione 2019/20. "La scorsa campagna è stata dominata da un raccolto abbondante e da un'improvvisa interruzione delle esportazioni, a causa dello scoppio della pandemia. Attualmente le carte sono distribuite in maniera molto diversa".

"Le prime impressioni sono che il Perù abbia a disposizione più frutti di piccole dimensioni a causa della carenza idrica. Sembra che la stagione stia cominciando lentamente e questa è una buona cosa perché sul mercato ci sono ancora buoni volumi di prodotto brasiliano - spiega van der Meij - I prezzi non sono troppo elevati, quindi con una progressiva uscita del Brasile e un arrivo tranquillo del Perù, la situazione su questo mercato è molto favorevole".

"Visto il raccolto mediocre, in questa stagione non mi preoccupo del prezzo". Sebbene i primi dieci giorni di dicembre non siano stati particolarmente movimentati sul mercato del mango, nei prossimi giorni l'importatore si aspetta un aumento della domanda, soprattutto dal canale della vendita al dettaglio. "Attualmente si può vedere che i supermercati stanno già richiedendo le dimensioni giuste. Che la stagione abbia inizio!".

Per maggiori informazioni
Henk van der Meij
Hars & Hagebauer
Handelsweg 35
2988 DB Ridderkerk - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0)180 745100
Email: henk@harshagebauer.nl
Web: www.themangospecialist.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto