Frank Döscher (Elbe-Obst)

Stagione impegnativa per l'export di mele a causa del coronavirus

Il 18 novembre si è tenuta, in forma digitale a causa della pandemia, Asia Fruit Logistica, importante fiera di settore che riunisce l'industria ortofrutticola internazionale e che segna l’avvio della stagione delle esportazioni.

"Sebbene non paragonabile a una normale fiera commerciale, il nostro personale di vendita è riuscito a entrare in contatto con i clienti già acquisiti e quelli nuovi. In tal senso, l’Asia Fruit Logistica ha avuto un discreto successo, per noi", afferma Frank Döscher, amministratore delegato della Elbe-Obst Vertriebsgesellschaft.

La direzione della società di distribuzione della Germania settentrionale attende con impazienza un'entusiasmante stagione d’esportazione per le sue mele. "Sono già stati programmati i primi container, che presto arriveranno negli Emirati Arabi Uniti. Inoltre, stiamo pianificando nuove esportazioni verso Taiwan e India".


Frank Döscher al Fruit Logistica 2020

Per quanto concerne la crisi pandemica, Döscher vede sempre maggiori difficoltà per il settore delle esportazioni. "Quest'anno, le rese europee sono limitate, e quindi c'è meno competizione sui mercati". Tuttavia, al di fuori dell'Europa i prezzi medi sono notevolmente inferiori. "Da una parte perché durante la pandemia di coronavirus il potere d'acquisto è diminuito in molti Paesi, dall’altra ci sono molte merci provenienti dai Paesi sudamericani. Per gli esportatori europei, quindi, ha poco senso entrare con questi livelli di prezzo".

In termini di quantità e qualità, tutti sono abbastanza soddisfatti della resa di quest'anno. Ora vogliono essere pronti a consegnare entro l'inizio del nuovo raccolto 2021. "Quest'anno sono state vendute molte merci a marzo-aprile, motivo per cui abbiamo esaurito la fornitura troppo presto".

In particolare, per quanto riguarda l'esportazione, quest'anno l'azienda si concentrerà solo su selezionati mercati di vendita, spiega Döscher. "Potremmo facilmente vendere grandi quantità in Egitto, a prezzi bassi, ma i nostri volumi e i margini sarebbero troppo stretti. Quest'anno, la Polonia è l'unico Paese in grado, per quanto riguarda la quantità, di rifornire questi mercati poco remunerativi".

Situazione del trasporto e dei prezzi
In questo anno eccezionale, per la Elbe-Obst è importante servire i clienti già acquisiti all'estero. "Ovviamente, vogliamo esportare in modo selettivo. Attualmente, sarà difficile stabilire nuove strutture: la situazione economica ha già reso i clienti esportatori meno disposti a correre rischi".

Oltre a questo, ci sono problemi nel trovare gli spazi per il trasporto merci e i container. Döscher dice: "A causa della crisi del Covid, il forte aumento dei prezzi e i cambiamenti nelle rotte del trasporto hanno reso molto più difficile la programmazione ".

In generale, le strutture commerciali nei mercati d’esportazione non sono paragonabili con l'offerta del mercato domestico. "Ogni Paese è diverso. A differenza della Germania e dell'Europa occidentale, nella regione asiatica, ad esempio, una grande quantità di merci confluisce ancora nel commercio al dettaglio specializzato e nei mercati all'ingrosso. In termini di imballaggi, all'interno del commercio locale viene utilizzata ancora molta plastica".

Nel complesso, la Elbe-Obst Vertriebsgesellschaft attende con fiducia la seconda metà della stagione. "Finora abbiamo avuto una buona commercializzazione autunnale sul mercato domestico. A meno che non ci siano ulteriori peggioramenti della pandemia, siamo cautamente ottimisti".

Per maggiori informazioni:
Elbe-Obst Vertriebsgesellschaft mbH
Frank Döscher
Bassenflether Chaussee 4b
D-21723 Hollern-Twielenfleth
Tel.: + 49 (0) 4141 - 9531- 854
Fax: + 49 (0) 4141 - 9531-950
Mail: fdoescher@elbe-obst.de 
www.elbe-obst.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto