Azienda spagnola mira a consolidarsi come principale produttore di kiwi verde bio

La campagna del kiwi nella valle di Bajo Nalon, nelle Asturie, è già iniziata e, in questa regione, dove l'azienda spagnola Kiwinatur ha le sue coltivazioni, durerà fino a maggio.

"Le nostre piantagioni sono bagnate dal fiume più lungo e imponente delle Asturie. Questa posizione è favorita da condizioni orografiche e climatiche privilegiate per la coltivazione del kiwi, il che ci consente di ottenere frutti con un sapore molto buono, una forma accattivante, un colore e una consistenza squisita", ha affermato Alejandro Lechado, direttore della Kiwinatur. "La produzione di kiwi asturiano non è ancora molto abbondante, ma si prevede che aumenterà in modo esponenziale nei prossimi anni".

"La particolarità del territorio e il modo in cui lavoriamo, puntando sul packaging e su presentazioni innovative, ci ha permesso di farci conoscere e di acquisire notorietà all'interno del settore. La Kiwinatur è diventata un marchio di riferimento, sia a livello nazionale che internazionale", aggiunge Lechado.

L'azienda asturiana si è posta l'obiettivo di raggiungere 4.000 tonnellate di kiwi verdi 100% biologico, entro il 2025. Attualmente, l'azienda dispone già di 25 ettari certificati e 35 in fase di conversione. Inoltre, ha già iniziato a valutare l’aggiunta di altri 40 ettari nel progetto, al fine di raggiungere, nei prossimi 5 anni, 100 ettari di terreno per la coltivazione di kiwi bio.

"Il nostro obiettivo è consolidarci come il principale produttore di kiwi verde biologico in Europa. Siamo orgogliosi che questo stia diventando una realtà, nelle Asturie, un paradiso naturale dove produciamo il nostro kiwi. Vogliamo offrire ai nostri clienti il ​​miglior kiwi biologico di origine nazionale, prodotto secondo le più rispettose pratiche agricole per la tutela dell'ambiente".

In questa campagna, la Kiwinatur lancerà sul mercato il suo innovativo formato nazionale "Kiwinatur en Rama BIO". "Siamo già dei pionieri nello sviluppo e nel lancio del kiwi ramato (cioè con porzione di vitigno ancora attaccata ai frutti, NdR) nel suo formato convenzionale, ma ora vogliamo aggiungere maggior valore a una delle nostre referenze più rappresentative, aggiungendo la certificazione biologica. Il riferimento 'Kiwinatur en Rama BIO' rappresenta tutti i valori della nostra azienda: tradizione, qualità, gusto, sostenibilità e innovazione. Senza dubbio, il "Kiwi en Rama" sarà sempre il nostro fiore all'occhiello. E' un prodotto esclusivo per un consumatore esigente, attento alla sostenibilità e all'ecologia".

Per maggiori informazioni:

Alejandro Lechado
Kiwi Natur
M: +34 642 44 26 11 
T: +34 985 820 937
alejandro.lechado@kiwinatur.com
www.kiwinatur.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto