Agrumi marocchini: una rarita' nel commercio tedesco

La stagione degli agrumi marocchini, quest'anno, inizia abbastanza presto. Le prime clementine della regione di Berkane, in Marocco, dovrebbero arrivare nella settimana 47 seguite, circa tre settimane dopo, dalle prime arance Navel. Nonostante le previsioni buone per la stagione di quest'anno, gli agrumi marocchini sono diventati negli anni un prodotto più marginale nel commercio tedesco, come afferma Krino Röben, proprietario del negozio online Südfruchtversand24, che fornisce frutta principalmente a famiglie private e piccoli clienti commerciali.


Clementine di Berkane

"Quest'anno, il raccolto di agrumi in Marocco dovrebbe essere buono", ha detto Röben. Ma la crisi del coronavirus colpisce anche l'economia di quel paese. "Al momento, non si sa ancora se riusciremo a terminare il lavoro negli impianti di confezionamento, avendo un numero minore di lavoratori. I prezzi dovrebbero rimanere all'incirca sullo stesso livello dell'anno scorso. Tuttavia, ciò dipende anche in gran parte dai Paesi acquirenti più grandi, come Spagna e Sudafrica. "Il Sudafrica ha ormai finito, e ora sono in vendita le ultime spedizioni".


Arance marocchine del marchio Leila

A causa della forte concorrenza dei Paesi di coltivazione riconosciuti, nel corso degli anni la finestra di commercializzazione degli agrumi marocchini si è accorciata. "Stranamente, a gennaio e febbraio dello scorso anno si è registrata una quantità estremamente elevata di prodotti marocchini sul mercato. Tuttavia, questa situazione è stata piuttosto atipica, perché a gennaio di solito è difficile ottenere arance Navel marocchine. Suppongo che minori sono le esportazioni in Russia, più agrumi arrivano in Europa".

Rarità commerciale
Le clementine di origine marocchina sono normalmente disponibili fino a marzo-aprile, le arance vengono addirittura commercializzate fino a giugno. "Dopodiché, di solito passiamo nuovamente al Sudafrica", dice Röben. In generale, gli agrumi marocchini sono oggi quasi una rarità, nel commercio tedesco. "Non vengono più forniti sui mercati all'ingrosso o nel commercio al dettaglio di prodotti alimentari. Non ci sono quasi più merci che passano dai porti tedeschi, motivo per cui ricevo la maggior parte delle mie merci da Rotterdam", aggiunge Röben.

Il negozio online non vende solo agrumi marocchini e pompelmi della Florida, ma anche frutta a guscio francese e patate regionali fornite da un partner esclusivo. In futuro, l'azienda sta valutando la possibilità di includere nel suo assortimento anche l'uva da tavola cilena.

Vendite di Natale
Tradizionalmente, gli agrumi sono più richiesti durante il periodo prenatalizio, anche se la qualità non è particolarmente buona, in quel periodo dell'anno. "Abbiamo cercato di posticipare a gennaio la spedizione delle prime arance per aspettare un momento migliore per la qualità dei frutti, ma i clienti non hanno accettato. Vogliono avere gli agrumi sotto l'albero di Natale. La metà del fatturato annuo nel settore degli agrumi riguarda al periodo natalizio".

Oltre agli agrumi marocchini, i pompelmi della Florida integrano l'assortimento invernale nelle attività di vendita per corrispondenza della frutta. "Aspetto altre 2-3 settimane prima di fornire i primi pompelmi. Sfortunatamente, questi agrumi tendono a essere ogni anno più costosi, motivo per cui questa linea di prodotti è diventata più impegnativa". Ciò è anche dovuto al fatto che non esiste un'alternativa accettabile al pompelmo comune della Florida. "In passato fornivamo la varietà un po' più dolce Texas, ma sfortunatamente questi frutti hanno molti difetti sulla buccia, motivo per cui non si conservano così a lungo".


Pompelmi della Florida

Il commercio online è in forte espansione
Krino Röben gestisce da molti anni l'azienda on-line Fruchtversand24. In questi tempi di pandemia, tale opportunità è di tendenza, fra i consumatori. "Stiamo assistendo anche al boom delle vendite online. Secondo me, in questo momento sarebbe importante attrarre l’attenzione dei consumatori più giovani. Per molti di questi, una clementina è solo una clementina. Sfortunatamente, a loro spesso manca la conoscenza dei vari gusti ".

Per maggiori informazioni:
Krino Röben
Kirchdorfer Str. 177
D-26605 Aurich
Tel.: +49 (0)4941-9737 904
Fax: +49 (0)4941-998 934
mail@fruchtversand24.de  
https://www.fruchtversand24.de/  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto